Ilaria D’Amico perfetta in jeans e tacchi coccola Leopoldo Mattia che fa capricci prima della scuola (Foto)


ilaria d'amico figlio

I bambini piccoli non sempre vanno a scuola con gran piacere la mattina e lo sa bene Ilaria D’Amico che ha dovuto coccolare Leopoldo Mattia fino a convincerlo del tutto (foto). I paparazzi non mancano mai e in questo periodo di primi giorni di scuola per tutti le mamme vip sono sotto osservazione. Il distacco dalla mamma per i bimbi che frequentano la scuola materna non è semplice, ma non lo è nemmeno per la mamma. Leopoldo Mattia Buffon però questa volta fa davvero i capricci, anche se è così dolce che è impossibile non prenderlo in braccio. Nonostante i tacchi alti la D’Amico lo solleva e lo tiene stretto fino a quando il piccolo si calma. Impossibile non notare che la giornalista sportiva è davvero in gran forma. Jeans aderenti con leggera zampa d’elefante, top nero e sandali neri, look che non tutte le mamme azzardano di mattina. Gigi Buffon è impegnato con la Juventus e spetta ad Ilaria occuparsi del piccolo di casa.


ILARIA D’AMICO MAMMA DOLCISSIMA E IN GRAN FORMA

Il piccolo Buffon sembra non avere nessuna intenzione di andare a scuola, è cresciuto tanto, ha tre anni e mezzo ma è davvero molto alto per la sua età. La conduttrice tv fatica un po’ a tenerlo in braccio ma dopo qualche carezza e dolci parole il bimbo si tranquillizza e finalmente entrano nell’istituto scolastico. Poco dopo lei esce e di gran fretta sfreccia via con la sua auto. I paparazzi non la perdono di vista, curiosi di conoscere il luogo del suo appuntamento.

Forse delusi scoprono che Ilaria D’Amico aveva un appuntamento con l’estetista. Notano però un parcheggio selvaggio, ma lei ha fretta e va via senza badarci troppo, davvero complicato trovare un posto perfetto in centro città. A guardare le foto di Alena Seredova davanti scuola dei figli si nota la differenza tra le due, look completamente diversi.


Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close