Le confessioni di Caterina Balivo dal caffè nel microonde alla fame nervosa (Foto)


Tra una diretta e l’altra su Instagram Caterina Balivo prosegue con le conduzioni e i suoi ospiti ma prima e dopo My Next Book non fa che mangiare (foto). E’ un po’ quello che facciamo tutti, dobbiamo restare a casa con tutta la famiglia e la cosa più semplice e immediata è cucinare, mangiare. Fame nervosa magari e Caterina Balivo lo ammette mentre mangia l’avanzo della merenda dei bambini: pizza bianca e cioccolato. “Questa quarantena mi ha fatto capire due cose: primo che adoro mangiare e questo lo sapevo già, secondo che odio lo sport”. Le sue confessioni ci fanno sorridere perché sono quelle che dovrebbero fare un po’ tutti mentre sono tantissime le sue colleghe vip che si danno da fare allenandosi tutti i giorni. Caterina Balivo invece mangia, i suoi post sono pieni di colazioni, pranzi e merende con i suoi bimbi e il marito che cerca sempre di nascondersi. Ha anche già mangiato una deliziosa colomba, un modo goloso per fare merenda, poi la confessione di cui si vergogna, quella sul caffè.

CATERINA BALIVO E LA FAME NERVOSA IN QUARANTENA

Tutti dicono che usciranno ingrassati da questa quarantena, non ci sembra che sarà così per la conduttrice di Vieni di me, quindi anche se mangia di continuo alla fine non esagera, il suo sembra più “un poco e spesso”. Da brava campana però oggi si è vergognata per quello che ha fatto con il caffè. Viso un po’ stravolto dai tanti giorni passati in casa ed è così priva di energie che ha riscaldato il caffè avanzato nel microonde invece di preparare un’altra moka.

Scopriamo così che Caterina Balivo non usa le cialde ma ancora la tradizionale macchinetta del caffè, il modo migliore per gustarlo, proprio per questo si vergogna di essersi accontentata del caffè riscaldato. Tra un po’ saremo tutti più bravi in cucina o tutti più ingrassati? Intanto, restiamo tutti a casa, passeggeremo poi più sereni con e senza bambini.

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close