Giulia De Lellis di corsa a Roma preoccupata per la nonna che non sta bene (Foto)


Gioia e dolori per Giulia De Lellis finiscono tutti sui social, la sua cara nonna non sta bene e lei ha fatto di tutto per tornare di corsa a Roma, anche se solo per poco tempo (foto). Giulia De Lellis racconta tutto mentre lascia la Capitale, la voce le si incrina, a stento trattiene le lacrime, interrompe la registrazione per proseguirla dopo essersi calmata. E’ preoccupata per sua nonna, chiede al papà se ce la farà a superare questo momento. Tutto finisce sulle sue storie Instagram, la bella influencer ha un contatto continuo con i suoi follower. Occhi lucidi e il suo sfogo le serve anche per dire a chi la critica che lei lavora e anche tanto, non è vero che non ha un bel niente da fare. Avrebbe tanto voluto restare a Roma con la sua famiglia, accanto a sua nonna ma il lavoro chiama. E’ quindi tornata poco dopo a Forte dei Marmi ma piena di preoccupazione.

GIULIA DE LELLIS QUASI IN LACRIME PER LA NONNA

E’ dall’auto che la porta da Roma a Forte dei Marmi che spiega il perché del suo ritorno a casa: “Sono venuta di corsa qui a Roma perché c’è la mia nonnina che non sta molto bene”. E’ emozionata Giulia, non vuole piangere ma è evidente la sua preoccupazione: Ho fatto il prima possibile e sono corsa da lei, ma ora devo tornare per forza”Il lavoro la chiama ma la De Lellis doveva correre da lei.

Avrebbe voluto restare ma gli impegni di lavoro glielo hanno impedito. “Anche se c’è ancora qualcuno che pensa che io non abbia un caz*o da fare nella mia vita… invece ho veramente tanti impegni e tante responsabilità che non posso rimandare”.

 Poi ha ripetuto: “Parto a malincuore perché non sono molto tranquilla, però devo tornare a lavorare”. Ha cercato di trovare l’aspetto positivo anche in questo e si consola con l’avere passato un po’ di ore con le sue adorate nipotine.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close