Cristina Marino dice sì agli sgarri a tavola ma il giorno dopo si rimedia

Dopo la nascita della piccola Nina la sua mamma, Cristina Marino, si è presa il tempo giusto per lei per rimettersi in forma. Solo un po’ di pausa dall’allenamento ma sempre un occhio attento alla dieta e Cristina Marino prosegue così sempre, ogni giorno, fa parte del suo lavoro. Si concede però degli sgarri ma anche sugli sgarri a tavola ci sono delle regole. La compagna di Luca Argentero consiglia a tutti come fare tra dieta e sport. Basta mezz’ora di allenamento al giorno, sempre, basta ascoltare il proprio corpo e muoversi ovunque ci si trovi, insomma basta volerlo. Nella sua intervista alla Gazzetta dello Sport la splendida Cristina Marino confida che anche lei asseconda le sue voglie ma ogni tanto, non devono diventare un’abitudine. Se mangia hamburger e patatine fritte se le gode fino all’ultimo boccone, senza sensi di colpa, poi il giorno dopo rimedia.

CRISTINA MARINO: “L’ALIMENTAZIONE SANA INIZIA CON QUELLO CHE DECIDI DI AVERE IN FRIGO”

“È importante ogni tanto concedersi le proprie voglie, ma ovviamente stando sempre in un regime di sana e corretta alimentazione. Sì agli sgarri, senza però fare diventare lo sgarro un’abitudine. Possiamo quindi concederci ogni tanto uno sgarro, ma non deve diventare un’abitudine, ma dobbiamo imparare a saperci gestire e il giorno dopo, rimediare. Senza sentirci in colpa, continuiamo la nostra vita normale, fatta di allenamento ed alimentazione sana, magari con un’accortezza in più: pasto più light e allenamento più intenso”. La Marino segue un’alimentazione completa, non si priva di nulla ma fa molta attenzione agli abbinamenti dei cibi e alla cottura.

Fa sempre attenzione a ciò che mangia ma anche all’allenamento: “Dopo un allenamento è impossibile non sentirsi psicologicamente meglio. Meglio con se stessi, più appagati! Amiamo il nostro corpo, prendiamocene cura, adottiamo uno stile di vita sano, attivo. Certo l’aspetto fisico ne trarrà vantaggio, che male c’è!? È importante allenarsi, non solo per sentirsi meglio fisicamente, sentirsi più belle e in forma (guardandoci allo specchio) ma anche per prenderci cura del nostro corpo. Solo se ci piacciamo, potremo piacere agli altri”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.