Per il compleanno di Chiara Ferragni tutta la famiglia arriva in Toscana (Foto)

Per il compleanno di Chiara Ferragni tutta la famiglia si è trasferita in Toscana per un fine settimana lungo e rilassante (foto). 34 candeline per l’influencer che oggi ha tanti motivi per cui festeggiare. Le sue scelte sono state tutte giuste e dall’ambizione professionale alla vita privata c’è solo da gioire. Da poco è diventata mamma di Vittoria ma Chiara Ferragni e Fedez, almeno sui social, fanno apparire tutto così semplice e meraviglioso. Leone ha preparato i bagagli a modo suo ed era emozionatissimo per la partenza. Chiara si è occupata un po’ di tutto e ovviamente anche di allattare la sua piccolina al seno. Fedez, che forse ha bisogno più di tutti di qualche giorno di relax, non vedeva l’ora di arrivare a destinazione, gli ultimi giorni per lui sono stati un po’ complicati.

LA FAMIGLIA FERRAGNI IN TOSCANA PER IL COMPLEANNO DI CHIARA

Gioia immensa per tutti, finalmente si viaggia per una vacanza, anche se molto breve, anche senza si parte con l’auto e senza prendere aerei. La splendida villa che ospita tutti ha un meraviglioso giardino e il rapper è felice come un bambino nel vedere che c’è anche un canestro. 

Chiara Ferragni resta in Italia, niente viaggi all’estero, anche se potrebbe, ma preferisce lanciare un messaggio agli italiani, quello di prenotare in Italia per l’estate. Dopo gli scatti con i figli e Fedez arriva anche la foto con le sorelle, ci sono tutti in Toscana. Arriva anche il post di auguri di mamma Marina di Guardo: “Sembra ieri. L’aria profumava di rose, fuori e dentro di me. Tu eri lì e io non riuscivo a credere al miracolo cui stavo assistendo. Rannicchiata tra le mie braccia, ti osservavo: la mia prima bimba. Rosea come pesca, calda come amore, pura come sempre sarai. Buon compleanno amore mio”, dolcissime le foto scelte nel giorno della sua prima figlia. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.