Giulia Stabile risponde a un haters sui social: l’accusa di ridere troppo

A quanto pare anche ridere troppo e trasmettere allegria adesso è diventato un problema. Lo ha fatto notare qualcuno a Giulia Stabile. La vincitrice di Amici 20 è stata accusata appunto di ridere troppo e così ha deciso di rispondere, anche se prima di lei, altre persone, avevano fatto notare che ci sono cose ben diverse per cui puntare il dito contro una persona…”Ma sta ragazza, da dire una parola? Ride solo e basta” : è questa l’accusa che viene mossa a Giulia, che invece sul palco di Amici 20 ha mostrato di avere molto da dire. Forse non solo con le parole e con i lunghi discorsi ma con il talento della danza. Fino a qualche tempo fa, come lei stessa conferma nella sua risposta, queste parole l’avrebbero ferita e turbata più del dovuto. Ma oggi ha una corazza, si conosce meglio, conosce anche il suo valore. Ed è anche per questo che ha deciso di rispondere a questa persona che l’accusa, poi, di non si sa bene cosa.

Molte persone per fortuna hanno fatto notare che Giulia nei tanti mesi di permanenza della scuola si è aperta, ha raccontato tanto della sua vita, delle sue sofferenze. E che pazienza se poi ride anche, fa bene al cuore.

La risposta di Giulia a chi l’accusa di ridere e basta

Le parole della vincitrice di Amici 20 sui social:

So che comunque esiste tanta cattiveria e la gente non ci pensa due volte prima di scrivere qualcosa che potrebbe ferire realmente una persona; per fortuna con questa enorme esperienza mi ha aiutata a crearmi una corazza e ora queste persone non riusciranno più a farmi del male. Vorrei solo che non perdessero tempo e che pensassero a vivere meglio la loro vita piuttosto che sprecare minuti a insultare una ragazzina che è riuscita a realizzare il proprio sogno. Buona vita e ridete più spesso, giuro che è bellissimo.

Ha proprio ragione Giulia, bisognerebbe ridere e sorridere di più, molto di più.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.