Mara Venier nostalgica e superstiziosa invia messaggi al suo pubblico