Mara Venier senza dubbi: “Dopo questa smetto, troppo faticoso”

Qualcuno farà notare che sono un paio di anni che Mara Venier parla della pensione e del desiderio di lasciare Domenica IN. Poi arriva settembre ed eccola sempre impeccabile in tv, davanti a milioni di italiani. Questa volta però Mara, nella sua intervista per la rivista Oggi, dice di non farcela più e questa volta non avrà ripensamenti. Come biasimarla del resto. Gli ultimi due anni sono stati complicatissimi per tutte le persone che lavorano in tv. Tanta la paura di ammalarsi e di portare il virus ai parenti ma non solo. Tanta anche la difficoltà a informare, ma allo stesso tempo a far distrarre il pubblico a casa. A questo, nel caso di Mara Venier si sono aggiunti i tanti problemi di salute che qualche mese fa la conduttrice ha dovuto affrontare, senza prendersi neppure una pausa dalla tv. Problemi che hanno influenzato anche le sue decisioni per il futuro. Del resto Mara ripete da anni che suo marito Nicola la vorrebbe sempre al suo fianco sulle bianche spiagge dei Caraibi…

«Lo ripeto e ne sono convinta. Dopo questa smetto. È troppo faticoso… anche quest’anno farò del mio meglio, ma sento il bisogno di pensare a me, di dedicarmi del tempo, di avere più cura di me». Esordisce così nell’intervista esclusiva che pubblica Oggi in edicola questa settimana. Parole decise quelle di Mara Venier che domenica debutterà su Rai 1 con la nuova edizione di Domenica IN.

Mara Venier pronta a lasciare Domenica In, sarà l’ultima edizione?

La conduttrice dice di arrivare a questa nuova edizione di Domenica IN “spaventata”. E spiega: “Lo sono di mio già per la mia insicurezza cronica, ma più ancora lo sono perché non riesco a parlare. Faccio una fatica bestiale: ho una morsa che mi crea una grande difficoltà di eloquio. E tante parole non riesco a pronunciarle. Penso sempre che in onda potrei impappinarmi e fare una figuraccia“. 

Conferma poi alcune novità di questa nuova edizione del programma di Rai 1: “Avrò spesso come ospite Don Mazzi che adoro, e dall’alto dei suoi 91 anni ci farà riflettere con la sua visione ampia, solida e di buon senso”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.