Eleonora Giorgi a cena da Paolo e Clizia Incorvaia, fiera del terrazzo e delle piante

Sono bellissime Eleonora Giorgi e Clizia Incorvaia nella loro foto insieme scattata sul terrazzo di casa della coppia. Ieri sera l’attrice era a cena da suo figlio Paolo Ciavarro e dalla nuora. “Tagliando della nonna superato” è il commento di Clizia Incorvaia che ha pubblicato lo scatto felice del legame con Eleonora Giorgi. La più felice di tutti però è proprio la Giorgi che accarezza il pancione della bellissima influencer. La Giorgi non vede l’ora di tenere tra le braccia il suo primo nipotino, l’ha desiderato tanto e non immaginava che Paolo e Clizia in così poco tempo l’avrebbero resa nonna. E’ entusiasta per la cena, per il pancione, per il suo Paul e anche per il pollice verde che scopre in suo figlio, è una passione e un talento che hanno in comune.

Eleonora Giorgi ammira le piante di Paolo e Clizia

“Che meraviglia sembra il paradiso, hai preso più del mio pollice verde Paul!” esclama la Giorgi con la sua voce inconfondibile mentre riprende tutto per la gioia dei follower. Clizia è impegnata con l’apertura di una confezione, Paolo è seduto al tavolo e mamma Eleonora Giorgi riprende il delizioso terrazzo pieno di piante e fiori. E’ davvero tutto perfetto, le piante sono molto curate nonostante il mese già freddino. Si occupa di tutto Paolo Ciavarro che sembra avere un gran talento con le piante.

Una casa sempre più curata per la coppia che nel fine settimana festeggerà il compleanno di Clizia. Dalla Sicilia arriverà la famiglia Incorvaia e la festeggiata è al settimo cielo, non vede l’ora di abbracciare tutti. Sarà un compleanno in famiglia ma proprio per questo speciale. Clizia Incorvaia continua a mostrare ai suoi follower i nuovi acquisti per la casa, piccoli e grandi, entusiasta come la sua amatissima suocera per ogni nuovo acquisto

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.