Il primo tatuaggio di Ambra Angiolini celebra il legame con sua figlia Jolanda

ambra angiolini figlia Jolanda

Ambra Angiolini ha appena fatto il suo primo tatuaggio, è stata sua figlia Jolanda a convincerla, l’hanno fatto insieme ed è un altro modo tenerissimo per celebrare l’amore tra mamma e figlia. Ambra Angiolini ha iniziato a vivere davvero quando era incinta di sua figlia Jolanda e con la nascita del secondo figlio il suo amore per loro l’ha riempita del tutto. Niente è più importante dei suoi figli, l’ha detto più volte e mai come oggi non aveva torto. La storia d’amore con Massimiliano Allegri è finita, lui l’ha tradita, la satira è stata terribile, sua figlia Jolanda l’ha difesa a muso duro ma con estremo equilibrio davanti a tutti. Oggi quel tatuaggio che le legherà per sempre anche sulla pelle emoziona.

Ambra Angiolini e Jolanda Renga, il tatuaggio più bello tra madre e figlia

Stretta in un abbraccio una appoggiata all’altra e quei due tatuaggi che diventano uno solo. E’ Ambra a mostrare il tatuaggio fatto con sua figlia che scrive: “alla fine mi ha convinta… un ‘per sempre’ che non si poteva rifiutare, pensato con gli occhi a cuore…”. Sul braccio di Jolanda il volto di una donna che soffia e sul braccio di Ambra il fiore su cui arriva quel soffio tanto forte quanto delicato.

Il commento di Francesco Renga per il tatuaggio di sua figlia Jolanda

Tutti si complimentano per il tatuaggio di Ambra Angiolini legato al tatuaggio di sua figlia ma l’unica che non sembra contento è Francesco Renga che commenta con un vabbè e un’espressione triste e rassegnata, ma sarà fiero di avere una figlia e un’ex compagna così.

Anche Tiziano Ferro ha commentato negli ultimi giorni lo sfogo di Jolanda Renga contro Striscia la notizia dopo la consegna del tapiro alla sua mamma: “Le tue parole mi hanno commosso. Dopotutto non posso stupirmi della tua sensibilità conoscendo i tuoi bellissimi genitori. Che ti hanno aiutata a fiorire di questa intelligenza emotiva”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.