La dieta di Antonella Clerici per restare sgonfia è quella di Evelina Flachi

Antonella Clerici segue la dieta del 5, la dieta di Evelina Flachi per perdere peso e restare sgonfia
clerici dieta 5

Antonella Clerici racconta della dieta che segue adesso che è in menopausa, della dieta del 5 di Evelina Flachi. La conduttrice ha bisogno di sgonfiarsi, ha bisogno di un effetto detox e per questo segue con successo i consigli dell’amica nutrizionista, la dottoressa che conosciamo tutti grazie soprattutto a La prova del cuoco e E’ sempre mezzogiorno. Antonella Clerici ha confidato tra le pagine di Silhouette Donna che ha imparato a mangiare sano, che la dieta del 5 della dottoressa Evelina Flachi le ha regalato in giusto equilibrio a tavola. Ha spiegato cosa mangia a pranzo e a cena, che ha due pasti liberi alla settimana per assecondare la sua golosità ma che più di tutto si sente sgonfia, è sgonfia e più in forma.

Antonella Clerici inizia sempre il pasto con la verdura

“Inizio sempre il pasto con la verdura, anche sotto forma di passati o creme e con un bicchiere d’acqua. Questo aiuta a sentirsi sazie e ha un effetto biochimico positivo perché agisce sugli ormoni della fame, regolandoli” magari non ci riesce sempre ma è importante farlo il più delle volte.

La Clerici ha sempre sottolineato che preferisce un chilo in più per avere un viso più bello, le importa meno avere una taglia da modella.

“Ho due pasti liberi alla settimana dove posso dar sfogo alla golosità. Essendo in menopausa, più che altro devo sgonfiarmi. Con il passare degli anni ho iniziato a prendere degli integratori che aumentano il metabolismo, non facendo cure ormonali” ha confermato.

Meno carne e niente alcolici, verdure sempre, proteine meglio a cena, soprattutto pesce, legumi e poi ancora verdure e frutta. Ovviamente bisogna bere almeno 2 litri di acqua al giorno e aggiungere tisane e magari anche integratori. Presto tornerà su Rai 1 con E’ sempre mezzogiorno e di certo sarà in gran forma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.