Arianna David si è sposata, matrimonio con abito sirena per l’ex Miss Italia (Foto)

Nel 1993 Arianna David venne eletta Miss Italia e nei giorni scorsi in abito da sposa si è ripresa il suo posto da reginetta sposando il compagno David Liccioli. Il matrimonio per Arianna è arrivato quando davvero non se lo aspettava più, dopo un anno di fidanzamento con il nuovo compagno. Arianna ha conosciuto il suo David grazie ad un’amica, il classico colpo di fulmine e adesso sono marito e moglie. Lei è già mamma di Tommaso e Gregorio di 12 e 9 anni, nati da una precedente storia d’amore. L’ex Miss Italia è convolta a nozze con il quarantenne romano di cui non si conosce la professione, quindi ben lontano dal mondo dello spettacolo. Il sì in abito bianco nella chiesa della Beata Vergine Immacolata a Roma. Arianna David ha voluto subito condividere sul so profilo Instagram alcune foto del matrimonio.

L’abito della sposa modello sirena con un lungo velo, bouquet bianco e giallo e il suo inconfondibile sorriso. Dopo lo scambio delle promesse il ricevimento nel Castello della Spizzichina a Roma.

Ecco alcune foto del matrimonio dell’ex Miss Italia

Il figlio di Gigi D’Alessio parla della crisi tra Anna Tatangelo e suo padre – leggi qui

Le nozze romane sono arrivate dopo la proposta di matrimonio di David ad Arianna in diretta tv nello studio di Barbara D’Urso.

Dolcissime le parole di Arianna a suo marito: “Incontrare David è stato un dono del cielo. È come se il destino avesse voluto ricompensarmi di tutte le sofferenze subite. Sto vivendo un momento bellissimo. Penso di non aver mai amato nessuno come lui. Anche perché, altrimenti, non farei il passo delle nozze: è l’ultima cosa che avrei potuto immaginare”.

Al ricevimento la sera Arianna ha ovviamente tolto il velo ma non ha cambiato l’abito, al contrario di tante vip che scelgono il doppio abito da sposa.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.