Il matrimonio di Stefano D’Orazio, i Pooh tutti presenti alle nozze (Foto)

Del matrimonio di Stefano D’Orazio, il batterista dei Pooh, abbiamo visto poche foto ma arrivano le immagini in esclusiva della rivista Chi. Stefano ha finalmente detto sì e ha sposato Tiziana Giordani dopo un bel po’ di anni di convivenza, ben dieci. Le foto del matrimonio del batterista dei Pooh le vedremo tutte domani su Chi, la rivista sarà in edicola come ogni mercoledì per allietarci con qualche notizia rosa. Ci sono però un po’ di foto e alcuni commenti che anticipano ciò che vedremo domani sulle nozze di Stefano D’Orazio e la sua Tiziana. L’esclusiva per questo matrimonio è stata concessa a Chi ed è il matrimonio che i Pooh attendevano da tanto tempo. Anche se non li dimostra D’Orazio ha 69 anni e più volte i suoi amici per sempre gli avevano chiesto quando avrebbe compiuto il grande passo. La settimana scorsa il grande passo è arrivato e le nozze sono state anche l’occasione per riunire ancora una volta la band.

Tutti i Pooh e le loro famiglie erano presenti al matrimonio dell’ex batterista; non potevano mancare, compreso Riccardo Fogli. Per Stefano D’Orazio è il primo sì, il primo matrimonio, lo sottolinea lui stesso perché per gli altri componenti dei Pooh dopo il primo sì ne sono arrivati altri.

“Gli altri Pooh continuavano a chiedermi “Ma quand’è che metti la testa a posto?” E nel tempo in cui l’ho deciso per la prima volta loro lo hanno fatto 2 o 3 volte ciascuno. La mia vita ha già avuto tre tempi, quello prima dei Pooh, quello con i Pooh e quello dopo i Pooh. Adesso iniziano i tempi supplementari. E saranno tutti da ridere” ha dichiarato lo sposo felice del suo passo importante con Tiziana. Ma come saranno questi supplementari? Auguri agli sposi per tante primavere, ricordando la splendida canzone che Stefano ha scritto per i suoi genitori.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.