Elisabetta Gregoraci riceve il tapiro d’oro dopo la separazione con Briatore e si scusa per il suo aspetto (Foto)

Non poteva mancare dopo la separazione tra Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore la consegna del tapiro d’oro di Striscia la notizia alla bella showgirl calabrese (Foto). La Gregoraci è stata raggiunta a Monte Carlo da Valerio Staffelli, era del tutto ignara del servizio televisivo che le stava preparando il tg satirico di Antonio Ricci e così non era nemmeno preparata come avrebbe voluto. Capelli sporchi per Elisabetta Gregoraci, l’ha sottolineato lei stessa ma non c’era davvero bisogno, bella sempre. Perché la consegna del tapiro di Striscia alla ex moglie di Briatore? Proprio perché ormai ex dell’imprenditore e pronta al vitalizio che il papà di suo figlio le verserà. Disponibile la showgirl, modella e attrice ha invece sottolineato che i giornali scrivono un sacco di cose non vere, smentendo che ha firmato per il vitalizio e che l’unica cosa vera che è stata scritta è che la loro è una separazione consensuale perché si vogliono ancora un gran bene.

Valerio Staffelli ha dovuto fare il suo lavoro e ha chiesto ad Elisabetta Gregoraci se abbia intenzione di fare l’avvoltoio approfittando della separazione. “Assolutamente no” la risposta della showgirl che ha voluto chiarire che non c’è nessuna terza persona tra lei e il suo ex marito. Elisabetta quindi è single e pensa che anche Briatore lo sia.

Inevitabile un po’ di imbarazzo per lei che ha ugualmente accettato il Tapiro d’oro e si è scusata per il suo aspetto: Se l’avessi saputo mi sarei fatta bella, ho persino i capelli sporchi”. “Lei è sempre una bellissima donna, in qualsiasi momento della giornata” l’ha rassicurata l’inviato di Striscia la notizia. Prima di Natale la notizia della separazione consensuale tra Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore arrivata dopo che per tanti mesi il gossip inseguiva la coppia riferendo della loro crisi. La showgirl e l’imprenditore hanno gestito tutto nel migliore dei modi soprattutto per il bene del loro piccolo Nathan.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.