Rita Rusic in lacrime a La vita in diretta parla di Vittorio Cecchi Gori:” Ha perso più di 25 kg”

Rita Rusic a La vita in diretta parla di Vittorio Cecchi Gori e della sua salute. Si commuove parlando di come il suo ex marito sia solo ma che abbia finalmente accanto la sua famiglia

Una lunga intervista quella che Francesca Fialdini ha fatto a Rita Rusic questo pomeriggio a La vita in diretta nella puntata in onda il 17 gennaio 2018. L’ex moglie di Vittorio Cecchi Gori non ha avuto peli sulla lingua e ha parlato di tutte le cose che sono successe nelle ultime settimane, dopo il malore dell’imprenditore toscano. Rita parla di come ha saputo del malore di Vittorio, di come hanno reagito i suoi figli ma soprattutto di quella che è oggi la vita di Cecchi Gori, che ancora deve riprendersi dopo il brutto malore avuto. 

RITA RUSIC PARLA DI QUELLO CHE E’ SUCCESSO DOPO IL MALORE DI VITTORIO CECCHI GORI-Il racconto di Rita Rusic a La vita in diretta: “Ero a letto perchè da noi era notte, poi mi sono accorta che c’era qualcuno che stava bussando. Era un uomo della security che mi avverte di prendere il cellulare. In un primo momento ho pensato che potesse essere successo qualcosa ai miei figli poi ho visto le chiamate. Ho capito che stavano provando a chiamare dall’Italia sia me che i miei figli ma noi non abbiamo risposto perchè stavamo dormendo. Poi abbiamo capito che Vittorio si era sentito male. Mi sono vestita, sono andata subito da mio figlio abbiamo fatto le valige e abbiamo preso il primo aereo. Non ci ho pensato neppure un secondo, ho subito deciso quello che avrei dovuto fare. Devo dire che ne avevamo parlato in passato con i miei figli, pensavamo che magari sarebbe successo qualcosa di simile. Quando poi ti capitano però le cose ti rendi conto che tutto quello che hai pensato non lo puoi realizzare come avevi immaginato. ”

VITTORIO ABBANDONATO DA TUTTI, NESSUN AMICO CON LUI IN OSPEDALE– Rita rivela quello che è successo al suo arrivo in Italia. Ha affrontato un volo con grande ansia perchè non sapeva se in quelle 10 ore di volo sarebbe successo qualcosa. A proposito della solitudine di Vittorio la Rusic rivela che insieme a lui non c’era nessuno nelle ore difficili: “Io ho visto solo un uomo abbandonato da tutti. Non è vero che c’era qualcuno con lui. Vittorio era da solo, non c’era nessuno al suo fianco. Appena mi ha visto mi ha chiamato moglie, del resto io sono la sua unica moglie e lui è il mio solo marito. Non so, forse la nostra storia è stata condizionata da tutto quello che c’è successo intorno. Non so.”

La Filadini chiede quindi a Rita come stia adesso Vittorio e di cosa parlino in questi giorni difficili: “Io e mio figlio siamo sempre insieme e ci alterniamo. Facciamo dei discorsi molto semplici con Vittorio che è stato molto male. Non può essere stressato per cui facciamo solo qualche chiacchiera. Facciamo finta che sia tutto normale, un po’ come il tempo si fosse fermato. ” L’ex moglie di Vittorio spiega anche che non è semplice gestire la situazione perchè i problemi di salute di Cecchi Gori sono molti. Una delle cose positive

Rita rivela che l’unico attore che si è fatto sentire dopo il malore è stato Leonardo Pieraccioni. Rita inoltre parla anche di come è cambiata la vita della sua famiglia e dei figli che ha avuto con Vittorio. I ragazzi sono cresciuti in modo diverso, con una vita ben diversa da quella che avevano quando erano piccolo. Erano abituati a viaggiare con aerei provati, ad avere case in tutto il mondo. Adesso invece hanno solo quello che hanno costruito con le loro forze. 

La Rusic si commuove, pensando a quello che oggi lei e i suoi ragazzi sono, dice di essere una persona di cuore: “Io penso che intorno a Vittorio ora non c’è più nessuno perchè non c’è più nulla da perdere. Io ho letto dichiarazioni di persone che hanno detto come lui stesse. Ma non sono mai venute in ospedale. Noi le abbiamo anche invitato ma non è venuto nessuno. Ora lui ha solo la sua famiglia. E’ inutile che parlano tutti dicendo di non averlo mai abbandonato.” Rita non fa nomi ma sembra evidente che il suo riferimento sia rivolto a Valeria Marini, una delle persone che si è espressa in merito alle condizioni di salute di Cecchi Gori dopo il suo ricovero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.