Chiara Ferragni parla del piccolo intervento di Leone poi la festa a casa per Fedez (Foto)


Ferragni

Chiara Ferragni sui social ha voluto condividere il momento dell’operazione all’orecchio del suo piccolo Leone (foto). Un piccolissimo intervento che ha causato l’ovvia ansia alla fashion blogger e al rapper mai n breve tempo tutti e tre erano già a casa pronti a festeggiare il compleanno di Fedez. La Ferragni ha voluto parlare della piccola operazione al suo bambino per ricordare e ricordarsi che la salute è tutto, viene prima di tutto e non c’è mai motivo di lamentarsi di altro. E’ sempre in queste occasioni che ce ne ricordiamo e Chiara ha più che altro riportato la sua esperienza nel vedere le mamme con gli altri bambini che dovevano sottoporsi a interventi ben più invasivi e complicati. Leone aveva un picoclo problema di udito, niente di grave e tutto si è risolto, una semplice ma necessaria operazione. “Gli hanno messo dei tubicini nelle orecchie per eliminare il liquido che ha dalla nascita e che, nel lungo periodo, avrebbe potuto causargli perdita di udito” ha commentato la mamma fashion blogger mostrando la foto col piccolo in braccio.


PICCOLA OPERAZIONE PER IL FIGLIO DI CHIARA FERRAGNI E FEDEZ

“Lui sta bene ed è già a casa con noi” ma non è stata ugualmente una giornata semplice per la coppia. A Los Angeles al Children’s Hospital hanno avuto di modo di vedere la sofferenza vera: “Vedere tantissimi genitori salutare i propri bambini che dovevano sottoporsi a interventi ben più invasivi (alcuni a cuore aperto) mi ha fatto piangere tutto il tempo e mi ha fatto capire, ancora una volta, che se si è in salute non ci si può lamentare, il resto è secondario”.

Sia lei che Fedez hanno postato un pensiero su quanto siano fortunati, un commento forse banale ma è in queste occasioni che ci si rende conto che niente è importante più della salute, soprattutto dei propri figli. Poi di sera tutit a casa per festeggiare in modo sobrio il compleanno di Fedez, i suoi 29 anni.


Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close