Mara Venier aiuta Alessia Marcuzzi a mostrare la verità: nessun tradimento e nessuna crisi (Foto)

Anche Mara Veier ha voluto dare una mano alla sua cara amica Alessia Marcuzzi per venire fuori dai brutti pettegolezzi delle ultime settimane (foto). Un breve video tra le storie Instagram per mostrare a tutti che Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi Marconi stanno insieme, sono felici e per niente in crisi. L’occasione giusta è stata una bella cena tra amici, loro quattro intorno a un tavolo pieno di golosità: Nicola Carraro, Mara Venier, Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi. La conduttrice di Rai 1 mostra prima la sua cara amica, poi Paolo e infine Nicola. Niente da aggiungere se non un “finalmente ragazzi” e Carraro prosegue dicendo che è passato troppo tempo dall’ultima volta che si sono incontrati, ovviamente causa anche l’mergenza sanitaria. Sono amici da un po’ di anni, da quando la Venier e la Marcuzzi di sera erano impegnate in tv e i loro mariti si sono ritrovati a farsi compagnia.

ALESSIA MARCUZZI E MARA VENIER A CENA INSIEME CON I MARITI

Mara Venier conosce bene sia Alessia Marcuzzi che Stefano De Martino, sa benissimo che tra loro non c’è stata alcuna relazione e immaginiamo che conosca anche la sofferenza della conduttrice nel leggere tanti pettegolezzi.

Vacanza a Positano finita per Alessia e la sua bellissima famiglia. Sono già tornati a Roma ma la Marcuzzi continua a postare foto dei giorni bellissimi trascorsi da una parte all’altra della Costiera Amalfitana. Non ha mai avuto la necessità di mostrare le foto con suo marito durante il duro gossip che l’ha investita ma adesso fiera mostra tutto l’amore possibile con suo marito.

Se tra loro c’è stata una crisi forse il gossip li ha aiutati a restare uno accanto all’altra, come fanno le coppie più vere. Bellissima e vera anche l’amicizia che lega le due conduttrici, anche questa è una cosa rara.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.