Alex Belli torna sui social in musica e con Delia Duran sullo sfondo

alex belli e delia duran

E’ tempo di tornare sui social per Alex Belli a poche ore dalla sua uscita dalla casa del Grande Fratello VIP 6. Dell’attore e della sua compagna in queste ore si è davvero detto e scritto di tutto ma i due hanno preferito non dire molto, almeno via social. Ma immaginiamo che avranno molto da raccontare, probabilmente nello studio di Verissimo. Tra le altre storie pubblicate da Alex Belli sui social questa mattina, c’è anche un video che lo riprende mentre entra in macchina a Cologno Monzese, nei pressi degli studi di Verissimo. Ci dobbiamo aspettare una intervista verità da Silvia Toffanin? A breve avremo le anticipazioni per le due puntate di questo fine settimana del programma di Canale 5 e scopriremo quindi se Delia e Alex, avranno deciso di spiegare come vanno le cose tra loro, davanti a Silvia Toffanin.

Ma torniamo alle prime storie pubblicate da Alex Belli sui social.

Alex Belli torna sui social con una canzone di Tiziano Ferro

“Un po’ mi manca l’aria che tirava o semplicemente la tua bianca schiena” canta Alex Belli sulle note di Non me lo so spiegare di Tiziano Ferro ( che poi se imparasse a suonarle queste canzoni, ci farebbe un grande favore visto che non azzecca un accordo). Con una delle sue favolose camicie multi color, il Belli suona al pianoforte della sua casa e dietro di lui, come si vede nelle storie su instagram, c’è anche Delia, che si sta truccando, in vista forse dell’intervista televisiva. Che tra i due sia tornato il sereno, lo aveva del resto svelato anche Sammy, l’ex concorrente del Grande Fratello VIp che li aveva visti poche ore dopo la puntata in Hotel e in una diretta social, aveva raccontato che erano sereni, intenti ad abbracciarsi e a baciarsi. Non ci aspettavamo, nulla di diverso. Ma aspettiamo anche questa intervista per capire come andrà avanti questa soap o se avremo il capitolo finale.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.