Luca Argentero e Cristina Marino seguono Doc dalle Maldive

Luca Argentero maldive

Il paradiso scelto da Luca Argentero e Cristina Marino forse è la Maldive ma la coppia non l’ha precisato, ci pensano i follower a scoprire che quelle palme sono inconfondibili. Il tempo di seguire la prima puntata di Doc, godere del successo della seconda edizione e poi Argentero e la Marino hanno preparato le valigie e il passeggino per la piccola Nina. Sono partiti in tre per una vacanza da sogno ed è da un luogo speciale che stasera seguiranno la seconda puntata di Doc 2. Entrambi ricordano l’appuntamento, lo fanno mentre si godono quelle palme. Luca Argentero ammette che resterebbe sempre sotto la palma, il relax è totale e non facciamo fatica a credergli. Cristina Marino scrive: “Love it. Forse perché sotto una palmetta la mia vita è cambiata, ma a me fanno impazzire”. Si riferisce al set che li ha fatti incontrare: “Vacanze ai Caraibi”.

Cristina Marino: “Non perdetevi quel bono del dott. Fanti”

Fa sorridere il modo in cui la modella e imprenditrice invita tutti stasera a guardare il marito in tv, invita soprattutto le donne ma la sua è anche l’ennesima dichiarazione d’amore. “Questa sera ovunque voi siate non perdetevi quel bono del dott. Fanti e tutta la sua incredibile squadra”.

Anche per l’attore sale l’emozione con il passare delle ore, per lui non è scontato che la puntata di questa sera possa piacere al pubblico. Intanto, fa ridere ancora una volta tutti pubblicando tra le storie di Instagram cosa accadeva con Pierpaolo Spollon in scena. I due fantastici attori sono una coppia incredibile, che durante la riprese ha fatto anche disperare il regista, ma quanti risate insieme.

Appuntamento a stasera con la seconda puntata di Doc – Nelle tue mani la seconda stagione. Luca Argentero, Nina e Cristina Marino la seguiranno dal luogo scelto per le meritate vacanze e tutti gli altri sul divano di casa.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.