Paola Caruso: “Il padre di mio figlio non gli ha mai fatto un regalo”

Paola Caruso spiega che il padre di suo figlio Michelino non ha mai dato un euro, nemmeno un regalo per il compleanno
paola caruso figlio

Non è mai stato semplice per Paola Caruso il rapporto con il padre di suo figlio ma al settimanale Nuovo Tv la showgirl calabrese fa sapere che Francesco Caserta non ha mai dato niente per il bambino. Paola Caruso ha bisogno di lavorare, di non fermarsi mai perché il suo ex compagno non ha mai fatto nemmeno un regalo al piccolo. Non ha mai dato un euro per aiutarla a crescere Michelino, mai un regalo nemmeno per il compleanno. Paola Caruso coglie l’occasione per ringraziare Barbara D’Urso, è grazie a lei se ha lavorato tanto, se è riuscita ad andare avanti, mantenere se stessa e il figlio. Di recente Paola Caruso è stata eliminata da La Pupa e il Secchione per la sua reazione violenta, anche in questo caso la conduttrice è la D’Urso.

Paola Caruso: “Devo guadagnare”

Tutti dobbiamo lavorare per guadagnare, la 37enne spiega che ha tante spese e che è da sola, da sempre, da quando è nato il figlio: “Devo guadagnare, altrimenti chi manda avanti la casa, paga la tata, i vestiti, la scuola, il corso di nuoto e il resto? Il padre non mi ha mai dato un euro. Non ha mai pagato un affitto e non ha mai fatto un regalo al bambino, nemmeno per il suo compleanno”.

In realtà era sola anche durante la gravidanza, il papà di Michelino non c’era ma con lei ancora in quei mesi c’era Barbara D’Urso: È speciale, mi è stata vicino durante tutta la gravidanza. Se non ci fosse stata lei, non avrei potuto mantenere mio figlio e questo lo sanno tutti”. La riconoscenza che ha nei suoi confronti è immensa, oggi ancora di più che è mamma, che il suo bambino sta crescendo. Michelino ha tre anni, chissà se Francesco Caserta avrà qualcosa da dire, da rispondere, alle accuse di Paola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.