Nero a metà da stasera su Rai 1: le anticipazioni della prima puntata 19 novembre 2018


Nero a metà da stasera su Rai 1: le anticipazioni della prima puntata 19 novembre 2018

Nero a metà è la nuova fiction di Rai 1 che andrà in onda al lunedì sera. Una serata di grandi successi quella del lunedì per Rai 1 che spera di replicare gli ottimi ascolti avuti con le sei puntate de I Bastardi di Pizzofalcone. Protagonista di Nero a metà è Claudio Amendola che torna su Rai 1 con la fiction nuova di zecca ambientata a Roma, nella quale veste i panni di un ispettore di polizia. La serie avrà una trama orizzontale, come succede spesso in questi casi e una trama verticale. In ogni episodio ci saranno quindi delle indagini da svolgere e ci sarà poi anche una trama generale. Un mistero nel passato del nostro Carlo Guerrieri potrà essere rivelato? Papà geloso e ispettore vecchio stampo, Guerrieri si ritroverà a dover lavorare fianco a fianco con il vice ispettore Soprani che non è proprio il suo prototipo di collega preferito…

Scopriamo quindi le anticipazioni con la trama della puntata di oggi di Nero a metà

NERO A META’ ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA PRIMA PUNTATA IN ONDA IL 19 NOVEMBRE 2018

Carlo Guerrieri è un Ispettore di Polizia ormai stanco, uno a cui la vita non ha fatto sconti.

Il Commissariato è diventato la sua casa, la squadra la sua famiglia: Muzo e gli altri lo temono e lo rispettano come un padre e lui ricambia con un sarcasmo puntuale ma affettuoso. Sotto la scorza da duro Carlo ha un cuore docile che batte soprattutto per la figlia Alba, cresciuta sola con lui e con cui ha un rapporto strettissimo.

E proprio Alba sta per dargli un dolore: ha deciso infatti di andare a convivere con il fidanzato Riccardo. Una distanza fisica di soli cinque minuti che però Carlo vive come oceanica. Per fortuna sua figlia è anche medico legale ed è chiamata a collaborare con la Polizia sul caso di un uomo trovato morto in un furgone frigorifero. Guerrieri ne è felice e orgoglioso.

Ma il caso non è semplice e, a complicare ulteriormente le cose, nel corso delle indagini fa il suo ingresso in Commissariato un giovane poliziotto di colore fresco di accademia: il vice ispettore Malik Soprani. Tra lui e Carlo è incompatibilità a prima vista. Pur tollerandosi a stento, Carlo e Malik devono continuare a lavorare insieme e le indagini li portano in contatto con una comunità di immigrati clandestini: una realtà complessa e non esente da pericoli. Difficoltà di cui Malik, però, testardo e puntiglioso come sempre, sembra non voler tenere conto. Nel frattempo l’attrazione che il giovane poliziotto ha manifestato fin da subito nei confronti di Alba si fa sempre più palpabile e non tarda ad arrivare agli occhi e alle orecchie di Carlo, la cui gelosia per la figlia è nota a tutti. Ma c’è qualcos’altro a turbare il Commissario Guerrieri: un segreto del suo passato che minaccia di riaffiorare con la forza di un tempesta…

Tutto questo e molto altro nella prima puntata di Nero a metà in onda oggi su Rai 1. 

Nero a metà da stasera su Rai 1: le anticipazioni della prima puntata 19 novembre 2018 ultima modifica: 2018-11-19T09:43:51+00:00 da Giorgia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close