Il giro del mondo in 80 giorni serie evento su Rai 1: trama e anticipazioni

Dopo aver regalato al pubblico di Rai 1 le grandi serie evento dedicate alla storia e all’arte, da I Medici a Leonardo Da Vinci, per la prossima stagione si cerca di variare genere. E ci si rifà alla grande letteratura con un viaggio davvero imperdibile: quello di Jules Verne con uno dei più grandi capolavori della letteratura. Parliamo de Il giro del mondo in 80 giorni che sbarca su Rai 1 nell’autunno 2021, in 4 serate evento.

Una nuova grande coproduzione internazionale, liberamente ispirata al capolavoro di Jules Verne, realizzata in seno all’Alleanza Europea tra Rai, France Télévisions e la tedesca ZDF. Una bella occasione per chi ha letto il libro per vedere in tv un grandissimo capolavoro e anche una ghiotta occasione per i giovanissimi che non amano molto i libri, di andare alla scoperta di un mondo tutto nuovo che potrebbe riservare grandi sorprese e magari far venire la voglia di prendere in mano il romanzo di Verne.

Qui i titoli delle fiction in onda nel 2021-2022 su Rai 1

In attesa di poter riprendere a viaggiare in giro per il mondo senza paura, senza limiti causati dal covid 19, lo si potrà fare grazie alla serie evento che promette davvero di regalare grandissimi emozioni a tutti.

Il giro del mondo in 80 giorni in autunno su Rai 1: la trama

Londra, 1872. Dopo aver speso oziosamente una vita su un’elegante poltrona del Reform Club, il gentiluomo Phileas Fogg sembra ridestarsi dal suo torpore esistenziale. A scuoterlo è l’ennesima cartolina ricevuta da un suo antico e perduto amore con un testo a dir poco schietto ed essenziale: ‘codardo’. È per codardia, infatti, che Fogg aveva rinunciato all’amore per Estella, donna appassionata e avventurosa che lui aveva rifiutato di seguire in uno dei suoi viaggi attorno al mondo perdendola per sempre. Questa volta Fogg reagisce decidendo di realizzare un’impresa quasi impossibile: circumnavigare il mondo in soli ottanta giorni, grazie agli entusiasmanti progressi della tecnologia e dei trasporti decantati da un articolo appena pubblicato sul Daily Telegraph dal titolo “Il giro del mondo in 80 giorni”.

Prima di partire, Fogg scommette con uno dei soci del club un’ingente somma di denaro sulla riuscita dell’impresa; recluta quale valletto l’arguto francese Passepartout e parte precipitosamente tenendo continuamente d’occhio orologio e calendario per non perdere la scommessa. Si unisce a loro Abigail Fix, l’autrice dell’articolo che lo ha catturato e gli ha suggerito la sfida. Il giro del mondo in 80 giorni è molto più di un viaggio romantico. È una storia senza tempo che racconta differenze culturali e sociali che metteranno a dura prova i tre protagonisti, lontani da casa e dalle loro sicurezze. Attraverso varie avventure Fogg, Fix e Passepartout comprenderanno il valore della tolleranza, della compassione e dell’empatia. E soprattutto dell’amore. Un viaggio nell’amicizia e una dichiarazione d’amore per il mondo, passando per Parigi, la Toscana, l’India, l’America e tanti altri bellissimi luoghi da scoprire insieme.

Il giro del mondo in 80 giorni: 4 serate evento su Rai 1

Scritto da Ashley Pharoah, Caleb Ranson
Cast Con David Tennant, Ibrahim Koma, Leonie Benesch, Jason Watkins, Peter Sullivan, Lindsay Duncan, Dolly Wells, Richard Wilson, Faical Elkihel, Anthony Flanagan, Gary Beadle, Victoria Smurfit, Giovanni Scifoni
Regia di Steve Barron, Charles Beeson, Brian Kelly
Prodotto da Simon Crawford Collins per Slim Film + TV, Lionel Uzan e Pascal Breton per
Federation Entertainment in collaborazione con Rai Fiction, France Télévisions, ZDF
Serie in 4 serate – Avventura

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.