Che tempo che fa anticipazioni, cosa vedremo oggi 16 Aprile 2011


Anche oggi, sabato 16 aprile 2011, andrà in onda una nuova puntata di Che tempo che fa, trasmissione condotta da Fabio Fazio, in onda il sabato sera e la domenica sera, in prima serata.  Come di consueto, l’appuntamento anche per questo sabato è fissato per le 20:10, su Rai Tre. Come in ogni puntata della trasmissione, Fazio accoglierà nel suo salotto degli ospiti famosi per una piacevole chiacchierata. Ecco alcune anticipazioni sugli ospiti della puntata di oggi, sabato 16 aprile 2011 della trasmissione Che tempo che fa:

Primo ospite di Fabio Fazio nello studio di “Che tempo che fa” per questa puntata di oggi 16 Aprile, è il cantante Gianni Morandi. Il Gianni più popolare d’Italia è giunto ormai a 50 anni di carriera, con più di 500 canzoni, non è da tutti! Dunque Gianni Morandi, dopo aver ringraziato il pubblico che lo ha sempre supportato con il suo album “Grazie a tutti”, dicendo appunto “Grazie con il cuore a tutti quanti”, oggi per festeggiare il suo 50esimo anno di carriera delizierà il pubblico di Che tempo che fa con un medley delle sue canzoni più celebri. Che sono un po’ le canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana.

Fabio Fazio, dopo Morandi, ospiterà nel suo salotto del sabato, Francesco Pinto, direttore del Centro di produzione Rai di Napoli, che presenterà nel corso della puntata di Che tempo che fa, il suo primo romanzo: La strada dritta.

Come sempre nelle puntate del sabato c’è posto per l’appuntamento consueto con il meteorologo Luca Mercalli e con il giornalista Massimo Gramellini per una breve analisi sui principali fatti accaduti nella settimana appena trascorsa.

Appuntamento dunque per questa sera, ore 20:10, come sempre su Rai Tre.

Sara MorettiUltime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close