Film stasera in tv, c’è The game in prima serata

Film da vedere stasera – Cosa ci offre la nostra televisione se questa sera rimaniamo a casa? Facendo po’ di zapping sul digitale terrestre troveremo, oggi domenica 12 giugno, dalle ore 21.15 su Iris, l’interessantissimo e intrigantissimo film thriller – action The Game – Nessuna regola. Bellissimo film del lontano 1997 diretto da David Fincher, quest’ultimo recentemente ha conquistato la platea mondiale con The Social Network ma già nel 1996 aveva ottimamente diretto Seven, che è bravissimo nel dirigere un intreccio originale sapendolo rendere ancora più interessante anche allo spettatore non amante delle storie thriller. Nel ruolo del personaggio principale c’è l’immortale sempre bravissimo Michael Douglas che riesce a mostrare il passaggio della rottura dell’equilibrio e il cambiamento di stato d’animo: una volta trascinati nel vortice del Gioco è impossibile rimanere totalmente impassibili. Come in un otto volante impazzito, Douglas si lascia trascinare in mille peripezie senza troppo rendersene conto. Nel ruolo di maestro d’orchestra di questo spartito, in un crescendo rossiniano, Sean Penn spinge Douglas nei meandri profondi dell’incubo: arrivati al punto di non ritorno, cambia totalmente vita. Chissà che forse anche noi, immedesimandoci in Douglas, potremmo cominciare a riflettere sulle cose belle della vita. Vi starete chiedendo a questo punto in cosa consiste questo Gioco in grado di stravolgere l’esistenza delle persone… non vi diciamo altro rimandandovi a questa sera per la visione del film. Assolutamente da vedere.

La trama di The Game – Nessuna regola:

Nicholas Van Orton (M. Douglas) è un imprenditore che conduce una vita monotona nella routine che mescola il freddo cinismo e la cattiveria. Il giorno del suo compleanno, che Nicholas vorrebbe passare anonimamente come tutti gli altri, suo fratello Conrad (S. Penn) gli propone di iscriversi al Gioco. Senza troppa convinzione Nicholas accetta; da questo momento in poi la sua vita cambierà in maniera radicale.

Gabriele Scardocci

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.