Ascolti tv ieri 29 agosto: Beppe Fiorello conquista sempre tutti

Il pubblico da casa conferma ancora una volta la passione per le fiction e per un attore che negli ultimi anni sta conquistando un numero sempre maggiore di spettatori entusiasti non solo dei suoi ruoli ma anche del suo garbo al di là del personaggio. E’ Beppe Fiorello a vincere ancora una volta in prime time, lo confermano gli ascolti tv di ieri, 29 agosto 2011. Vediamo nel dettaglio i dati.

La leggenda del bandito e del campione non è una prima tv ma Beppe Fiorello, Simone Gandolfo e Raffaella Rea hanno bloccato su Rai 1 ben 3.016.000 spettatori con uno share di tutto rispetto, ovvero il 15,15%. Senza dubbio un’ottima scelta per la prima rete.

Rai 2 ha proposto Squadra Speciale Cobra 11 e anche in questo caso il programma è stato vincente. Seguito dai fedelissimi l’episodio Il revisore ha totalizzato 2.317.000 spettatori con uno share del 10,17%. Meno bene il successivo telefilm in prima tv Coutdown che ha conquistato 1.883.000 spettatori pari all’8,81% di share.

Buon risultato per Rai 3 che con il film La tela dell’assassino, interpretato da Samuel L. Jackson, Andy Garcia e Ashley Judd ha portata a casa uno share dell’8,76% con 1.931.000 spettatori.

Arriviamo a Canale 5 e scopriamo che il film Parlami d’amore di Silvio Muccino, fratello del più famoso regista Gabriele Muccino, ha di certo perso in maniera evidente la sfida con La leggenda del bandito e il campione. Interpreti lo stesso Silvio Muccino, Carolina Crescenti, Valentina Lodovini e Andrea Renz,i ha conquistato solo 1.936.000 spettatori con uno share del 10,08%. Un po’ pochino per una prima tv.

Fiammetta Cicogna può ritenersi ancora una volta soddisfatta, su Italia 1 il suo programma Wild Oltrenatura è stato visto da 1.932.000 spettatori con uno share dell’11,23%.

I delitti del cuoco, fiction in onda su Rete 4 con il simpaticissimo Bud Spencer, ha totalizzato nel primo episodio uno share del 6,72% con 1.517.000 spettatori, share del 7,81% con 1.471.000 spettatori nel secondo e 10,44% di share per il terzo episodio con 1.011.000 spettatori.

La 7 ieri sera ha trionfato perché abituata ad ascolti ben più bassi e si è riscattata con il film Era mio padre. Grazie a  Tom Hanks, Paul Newman e Jude Law ha incollato al video 1.134.000 spettatori con uno share del 5,67%.

In access prime time gli ascolti tv di Rai 1 hanno tradito Max Giusti che con Colpo d’occhio è stato seguito da 4.099.000 spettatori pari ad uno share del 18,18%. Battuto dunque da Canale 5: Paperissima Sprint, Giorgia Palmas e Vittorio Brumotti  hanno convinto 4.277.000 spettatori pari al 18,98% di share.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.