#liberedallaviolenza la programmazione Mediaset contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre è una data importante per il nostro paese ma non solo. Anche oggi vi abbiamo dato notizia di un femminicidio. Non sembra placarsi l’ondata di odio, ci sono casi di violenza tutti i giorni in Italia ma anche in tutto il mondo. Non dobbiamo quindi smettere di sensibilizzare sul tema. Per questo il 25 novembre è per tutti, uomini e donne, una giornata fondamentale. Mediaset si mobilita nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne del 25 novembre e attraverso i suoi canali promuove una serie di iniziative a sostegno di questa importante ricorrenza. #liberedellaviolenza è l’hashtag che sarà usato nella giornata di domani per questo importante giorno. Mediaset quindi pensa a una programmazione speciale, da Canale 5 a La5: il palinsesto sarà ricco di offerte. Vediamo i dettagli.

LA PROGRAMMAZIONE MEDIASET NELLA GIORNATA PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA SULLE DONNE 

LA PROGRAMMAZIONE DI LA5-La campagna ha inizio alle ore 17.00 con il film “Stalking – La storia di Casey” il film che racconta la storia di una giovane giornalista che lavora come barista in un piccolo caffè e viene perseguitata da un ragazzo malato che arriverà a cercare di ucciderla; il film sarà seguito da “North Country – Storia di Josey” (ore 19.00, con Charlize Theron e Frances McDormand), è la storia di una donna che decide di lavorare in miniera, dopo esser scappata da un marito violento per proteggere i suoi figli, ma la vita per lei non sarà semplice; e poi ancora “Bordertown” la storia di una giornalista che cercherà di fermare le violenze, in Messico, su giovani lavoratrici stuprate e uccise  (ore 21.15, con Jennifer Lopez e Antonio Banderas) e “L’amore sbagliato” (ore 23.15). A scacchiera, nel corso della rassegna, i corti realizzati dalla Fondazione Doppia Difesa Onlus, creata da Michelle Hunziker e dall’avvocato Giulia Bongiorno a tutela delle vittime di violenze.

SU RETE 4 UNA PUNTATA SPECIALE DI QUARTO GRADO- “Quarto Grado” andrà invece in onda con una puntata-evento. La trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero – alle 21.15 su Retequattro – propone storie di donne vittime di violenza, donne che subiscono abusi nella loro quotidianità o intrappolate in un amore malato al punto da sfociare in un omicidio.

CANALE 5 IN PRIMA LINEA CON FORUM-Infine “Forum” propone due puntate dal titolo “Libere dalla violenza”. Gli speciali sono previsti su Canale 5 alle ore 11.00 e su Retequattro alle ore 14.00. Barbara Palombelli ospita in studio due storie di donne vittime di abusi: una ragazza sedicenne che ha subito violenze dal fidanzato e una madre picchiata dal figlio. Ospiti, a commento delle due testimonianze, la scrittrice Marilù Oliva, da sempre attiva contro la violenza alle donne, e lo psichiatra e criminologo Massimo Picozzi.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.