Noi e la Giulia avrà un sequel? La parola a Edoardo Leo

E’ stato uno dei film italiani con le migliori critiche tra il 2015 e il 2016. Mediaset ha deciso di mandare in onda il film Noi e la Giulia nella prima serata del 17 gennaio 2017 e il pubblico sembra aver gradito la commedia diretta da Edoardo Leo con un cast di attori davvero eccezionali, lo stesso Leo che come sempre oltre che nel ruolo da regista si cimenta anche come co-protagonista. Oggi però non vi vogliamo parlare del successo del film Noi e la Giulia ma della domanda che anche il pubblico di Mediaset si è posta ieri sera dopo il finale del film. Un finale aperto che lascia un dubbio: potrebbe esserci un sequel, la storia continuerà? Noi e la Giulia 2 ci sarà? Dopo l’uscita al cinema del film, nelle sale a febbraio del 2015, si era parlato della possibilità di dare una continuazione alla storia che vedeva protagonisti 4 uomini falliti che come ultima possibilità si erano data quella di lavorare in un agriturismo tutto loro. E avevano anche compiuto la missione nonostante i mille inciampi che avevano incontrato lungo la via. Il finale del film poi aveva lasciato tutti con il fiato in sospeso: una macchina ferma per strada, una mano sul cambio per decidere che cosa ne sarebbe stato di loro e la voce del narratore che ci guidava verso un futuro diverso. In realtà però la storia, almeno per ora, finisce in questo modo. Non ci sarà un sequel, un secondo capitolo che avrebbe potuto svelarci che cosa ne era stato di Vito e della sua famiglia tutto fare; dei camorristi e delle richieste del pizzo. Di Diego e del suo amore per la pazza Elisa…E di Sergio e di Claudio e di Fausto con una vita tutta da cambiare grazie al successo di un agriturismo musicale!

NOI E LA GIULIA AVRA’ UN SEQUEL CON UN FINALE DIVERSO? 

A quanto pare ci dovremo accontentare di questo finale, e immaginare magari da soli quelli che è stato il futuro dei 4 uomini protagonisti della storia. E la Giulia poi…Sempre pronta a suonare in ogni situazione! 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.