Chi l’ha visto anticipazioni di oggi: si ricomincia dal caso Bergamini, nuove indagini a caccia della verità

Chi l'ha visto anticipazioni di oggi: si ricomincia dal caso Bergamini, nuove indagini a caccia della verità. Ultime news e anticipazioni sui casi del 3 maggio 2017 con la diretta

Che cosa è successo al giovane calciatore del Cosenza? Chi l’ha visto torna a occuparsi del caso Bergamini con le ultime notizie sulle indagini: chiesta la riesumazione del cadavere del calciatore, oggi sono indagati per il suo omicidio la sua ex fidanzata e il camionista presente sulla scena, che oggi è la scena del crimine, visto che non si parla più di suicidio. Un caso che il programma di Federica Sciarelli ha sempre seguito, cercando di scovare indizi utili a dimostrare che i familiari di Denis non avevano tutti i torti nel voler credere che il giovane non si sarebbe mai suicidato, in quel modo, poi, senza nessun senso. In questi lunghi anni, come vedremo nella puntata di Chi l’ha visto in onda oggi 3 maggio 2017 che si occuperà del caso, sono state raccolte moltissime prove che possono dimostrare che Denis quel giorno non si è tolto la vita ma che forse è stato costretto da qualcuno a farlo. Ma perchè e chi voleva la morte del giovane calciatore? Aveva visto qualcosa che non doveva vedere? Aveva detto qualcosa che non avrebbe dovuto dire? E qual è il coinvolgimento della donna che all’epoca era la ex fidanzata di Denis?  A due anni dall’archiviazione ripartono le indagini sulla morte del calciatore  del Cosenza. Il camionista che la sera del 18 novembre del 1989 investì Denis Bergamini e Isabella, all’epoca fidanzata del ragazzo, sono accusati di omicidio. I genitori di Denis non hanno mai creduto al suicidio e questa sera nello studio di Rai3 ancora una volta si cercherà di capire cosa successe davvero il giorno in cui Denis morì. E’ stata chiesta anche la riesumazione del cadavere. Era il 18 novembre del 1989: Denis venne ritrovato sull’asfalto, si disse che si era suicidato ma le foto di quella scena, i ricordi dei familiari, avevano sempre lasciato dei punti di domanda su questo caso. Il procuratore della Repubblica di Castrovillari, Eugenio Facciolla, ha infatti notificato un avviso di garanzia all’allora fidanzata, Isabella Internò, e a Raffaele Pisano, il camionista che quella sera investì e uccise Denis sulla statale Ionica 106. Sono accusati di omicidio con l’aggravante della premeditazione. L’obiettivo è capire cosa accadde quella sera: al momento il racconto ufficiale è fermo alla versione fornita dalla fidanzata Isabella ai Carabinieri di Roseto Capo Spulico.  Nella puntata di Chi l’ha visto in onda stasera su Rai3 ascolteremo le ultime news sul caso con il punto sulle indagini ancora in corso. 

CHI L’HA VISTO ANTICIPAZIONI I CASI DI OGGI: LE STORIE DEL 3 MAGGIO 2017

Jennifer, 20 anni, uccisa ad aprile 2006 dal  suo compagno, padre del bambino che stava per nascere, pochi giorni dopo viene ritrovata  seppellita nelle campagne di Maerne di Martellago, in Veneto. Il suo assassino, condannato a 30 anni di reclusione per omicidio volontario e occultamento di cadavere, il 23 aprile scorso  ha goduto di un permesso premio per incontrare i familiari.  Nella puntata di Chi l’ha visto in onda oggi si tornerà a parlare anche della storia di Jennifer.

In diretta oggi come sempre, gli appelli delle famiglie che cercano l’aiuto dei telespettatori per i casi di scomparsa. Gli appelli letti da Federica Sciarelli e le segnalazioni. Inoltre ultime news anche sulle indagini da Cirò Marina, con le novità sul caso Antonella Lettieri. L’appuntamento con Chi l’ha visto è per stasera alle 21,20 su Rai3. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.