Da Striscia la notizia il pesante attacco di Greggio alle sorelle Parodi


Un attacco davvero pesante e forse anche gratuito quello di Striscia la notizia alle sorelle Parodi. Ma del resto si sa, il Tg di Canale 5 è un Tg satirico, per cui diciamo che dobbiamo anche prenderla a ridere. Non pensiamo che Cristina e Benedetta Parodi abbiano trovato divertente il servizio a loro dedicato in onda nella puntata del 17 ottobre 2017. I conduttori di Striscia la notizia hanno scherzato sugli ascolti molto bassi di Domenica In ma non si sono limitati solo a questo. Riprendendo lo spot di Domenica IN che mostra Cristina intenta a lavare i piatti mentre Benedetta scherza con lei, i due conduttori di Striscia hanno lanciato delle vere e proprie bordate contro le sorelle Parodi.

STRISCIA LA NOTIZIA: ATTACCHI PESANTI CONTRO LE SORELLE PARODI DOPO GLI ASCOLTI DI DOMENICA IN

 
“Gli ascolti sono andati male e Cristina già getta la spugna“, ha commentato Ezio Greggio in puntata, mentre in sottofondo risuonano le risate registrate vent’anni fa ( POTETE CLICCARE QUI PER VEDERE IL PROMO DELLO SPOT CITATO) . “Ha sbagliato elettrodomestico, dovrebbe mollare la televisione e prendersi una lavastoviglie. Guardate come lava i piatti, è una gag patetica”, ha proseguito il conduttore scorrendo le immagini di Cristina Parodi con addosso un paio di guanti gialli, impegnata a scrostare una pentola.

Ribadiamo che le immagini sono quelle di uno dei promo di Domenica In che mostra le due sorelle Parodi insieme e si scherza sul fatto che Benedetta cucini mentre Cristina debba lavare i piatti. Voleva essere un’idea carina e invece…

 “Si vede che la Parodessa non ha mai sciacquato un tegame in vita sua. Cristina, ma vai a cag…” queste la chiusura del servizio. Un vero peccato che in un programma come Striscia la notizia ci sia spazio anche per queste bassezza considerati invece gli ottimi servizi che vengono realizzati dagli inviati che girano tutta l’Italia a caccia di notizie e di storie da raccontare, molto spesso anche utili per il telespettatore. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo