Francesco Monte al Gf Vip, Eva Henger critica il premio a Domenica Live (Foto)

eva henger

Per Eva Henger, ospite oggi a Domenica Live, le punizioni per Francesco Monte sembrano non dovere mai finire (foto). La ricordiamo tutti la battaglia del canna-gate a L’Isola dei famosi e in quella occasione Monte scelse di ritirarsi dal reality show mentre la Henger di attacchi ne ha fatti e ricevuti fino alla fine. L’ex pornostar prosegue nella stessa direzione, la sua verità contro la scelta di dare un premio a Francesco Monte. E’ così che lei vede la sua partecipazione al GF Vip, un premio dopo aver sbagliato. E’ chiara Eva quando dice che lei i figli quando sbagliano li punisce e non dà loro un premio. La scorsa edizione de L’Isola dei famosi la ricorderemo tutti per sempre come il canna-gate che alla fine nessuno riusciva più a sopportare ma la bella ungherese sottolinea che la tanto annunciata querela di Francesco Monte nei suoi confronti non è mai arrivata. Le frecciatine si sprecano e lei non digerisce il fatto che l’ex tronista di Uomini e Donne sia di nuovo protagonista di un importante reality dei vip.

EVA HENGER CONTRO FRANCESCO MONTE AL GF VIP

Quando i miei figli sbagliano, li metto in punizione, di solito non li premio. Ogni persona è libera di fare quello che vuole. Sarò molta contenta per lui se riuscirà a dimostrare qualcosa di positivo – ha commentato Eva Henger a Domenica Live Per me, non ha dimostrato ancora niente. La querela di Francesco Monte? Non è mai arrivata. Lo giuro, non mi è arrivata. Sarebbe già uscita sui giornali”.

Non è l’unica a pensare che Monte fino ad ora al Grande Fratello Vip non ha dimostrato molto se non l’avvicinarsi a Giulia Salemi. C’è però chi lo difende come l’amico ed ex naufrago Marco Ferri:Sarà una rivincita per lui, avrà l’opportunità di dimostrare quello che è. All’Isola, non ci è riuscito. Spero ci si allontani dall’ultima visione che abbiamo avuto di lui”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.