E’ guerra aperta tra Teresa Cilia e Raffaella Mennoia di Uomini e Donne: botta e risposta sui social, con minacce di denunce


Si è scatenata una vera e propria guerra tra Teresa Cilia, ex tronista di Uomini e Donne ( ed ex protagonista di Temptation Island ) e Raffaella Mennoia autrice di Uomini e Donne ( e figura fondamentale per il programma di Canale 5). Tutto era partito dallo sfogo di Mario Serpa ( di cui vi parliamo qui) al quale la Cilia si era associata lanciando varie frecciatine contro la Mennoia. L’ex tronista, sentendosi chiamata poi in causa dalle parole della Mennoia, ha deciso di specificare che lei non ha nulla contro il programma, grazie al quale ha trovato l’amore ( Salvatore di Carlo, la sua scelta è oggi suo marito) ma in particolare contro Raffaella che avrebbe fatto qualcosa di molto offensivo verso di lei e verso suo marito. Cosa però non si sa. Ed è per questo motivo, visto che si continua a parlare di falsità, di cose non dette, di azioni fatte, che la Mennoia dal suo profilo ufficiale ha annunciato che sta per chiedere consiglio a un avvocato, per procedere, qualora fosse necessario, con delle denunce.

E al messaggio della Mennoia, fa eco sui social, quello della produzione di Uomini e Donne che, per difendersi dal clamore scatenato in queste ore ( e non da Teresa ) ha deciso di annunciare che se ci fossero ancora delle illazioni, si procederà legalmente.

A questo punto però la Cilia, probabilmente sentendosi chiamata in causa, ha deciso di parlare e spiegare parte dei motivi per i quali lei punta il dito contro la Mennoia.

E’ GUERRA TRA RAFFAELLA MENNOIA E TERESA CILIA: BOTTA E RISPOSTA SUI SOCIAL

Secondo quanto spiega la Cilia, i loro problemi con la Mennoia sarebbero iniziati quando Salvatore, in una puntata post Temptation Island, avrebbe visto delle cose che non doveva vedere nello studio. Ma cosa? E perchè la Cilia non lo rivela in modo da fare capire a tutti i motivi di questo grande astio?

Buongiorno, ho letto un po’ sul web, faccio una premessa non voglio parlare di quella persona, perché la storia è molto complessa e delicata e ho ancora bisogno di tempo, ma tranquille che i nodi vengono al pettine. Voglio rispondere ad alcune affermazioni. Io ho parlato di una singola persona e non di un intero staff. Io non ce l’ho con la redazione, ma con una persona. Se devo ringraziare qualcuno, è la padrona di casa, che è lei che mi ha permesso di fare Uomini e Donne, Temptation Island, e a sua volta offrirmi un lavoro dove mi pagava lei, non Raffaella. Molti di voi dicono che ho lasciato il lavoro per una storia che vi siete inventati voi, perché non è assolutamente così. Non è quello il motivo, ma visto che ho profondo rispetto di alcuni aspetti interni preferisco tenerlo per me e non buttare merda sugli altri, perché sono molto rispettosa. Se non ho parlato prima è anche per questo, ma visto che poi si va oltre mi tocca intervenire.

E ancora:

Quindi se devo ringraziare una persona è lei e me stessa. Io sono andata lì per trovare l’amore e non fare le serate, la dimostrazione è che mi sono sposata, ho trovato l’amore e ho lottato per questo amore e che, a un certo punto, si sono interrotti i rapporti, è evidente. Da quando si sono interrotti, è successo qualcosa, non prima, perché se avessi saputo prima le cose sarebbero andate totalmente per un verso diverso. Se la gente mi segue su Instagram, perché hanno stima in me, Hanno capito che sono una persona sincera, leale. Non perché c’era una persona dietro di me. Io non sputo nel piatto dove ho mangiato, perché io ringrazio, saluto con educazione e vado via. Non sto in un posto dove non voglio stare. Tutto è iniziato in una puntata speciale di Temtpation Island. Salvo era uscito dallo studio perché ha visto una cosa che non doveva vedere. Si è alzato umilmente, con tanta dignità, e se ne è andato. Da lì è partito tutto. Ho fatto quattro anni bellissimi. Mi hanno trattato come una principessa. Vi dirò di più io e mio marito a Raffaella volevamo un bene dell’anima, parlava solo di lei. Io ho portato profondo rispetto, mi hanno dato tanto e ripeto perché io parlo di una singola persona.

La Cilia ci ha tenuto a rispondere alle tante provocazioni arrivate sui social anche perchè, come il pubblico di Uomini e Donne ben ricorderà, Maria de Filippi, per aiutare l’ex tronista, le propose anche un lavoro a Roma, negli uffici del programma, lavoro che però poi Teresa lasciò per seguire Salvo in Sicilia e cambiare vita.

Maria ha creato questo programma e la ringrazio ancora perché mi ha fatto conoscere mio marito. Io ho profonda stima per quello che fa e per lo staff. Però si deve stare attenti a ciò che si dice e a ciò che si fa e come ci si comporto. Ci vuole professionalità e sincerità. Io sono dalla parte della verità e della sincerità: Io non ho nulla da nascondere, perché sono stata sincera fino alla fine.

Lo sfogo di Teresa è andato avanti anche in altre stories nelle quali accusa Raffaella di essere falsa ( di spiarla senza rispondere), di non aver paura delle sue minacce. Ma in fondo però non dice quello che la Mennoia avrebbe fatto contro il programma o contro i protagonisti di Uomini e Donne che poi sarebbe l’accusa mossa alla partenza…

La Mennoia infatti dal canto suo si è detta pronta ad ascoltare e leggere le rivelazioni che saranno fatte contro il suo operato ma per il momento, tutto tace.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close