LIVE Non è la D’Urso: Eva Henger assente, Lucas Peracchi riceve una lettera imbarazzante

L'incontro a LIVE Non è la D'Urso fra Eva Henger e Lucas Peracchi non si è più consumato

Raccontata e strombazzata da settimane: ogni domenica pomeriggio Barbara D’Urso ci racconta gli ultimi dettagli della faida familiare scoppiata fra Eva Henger, sua figlia Mercedesz Henger e il suo fidanzato Lucas Peracchi. Il caso è scoppiato a causa di una improbabile uscita fuori luogo della giovane: la Henger Jr avrebbe esclamato “p**tana Eva” indispettendo la madre. La polemica in questione, poi, si è evoluta in qualcosa di potenzialmente più grave.

Eva Henger ha iniziato a dichiarare negli show di Barbara D’Urso che il fidanzato di sua figlia, per l’appunto Lucas Peracchi, abbia prima segretato e poi picchiato sua figlia Mercedesz. Nonostante le smentite di entrambi i due ragazzi, Eva Henger è convinta delle sue teorie. Dopo l’ennesima intervista dei due giovani a Domenica Live, Lucas Peracchi si è detto interessato ad incontrare di persona la ex attrice hard per un confronto fra persone adulte… Un incontro che sarebbe dovuto avvenire proprio nella puntata del 28 ottobre di Live Non è la D’Urso. Sarebbe dovuto avvenire…

LIVE Non è la D’Urso: Eva Henger da buca al programma

L’affaire Henger – Peracchi viene sbrigato in fretta e furia nella puntata del 28 ottobre di Live Non è La D’Urso. In pochi minuti, la conduttrice invita Lucas Peracchi nell’ascensore di LIVE per questo atteso incontro. Il giovane preme il bottone, il portellone si apre ma dentro l’ascensore non c’è nessuno. Nella cabina c’è una teca con una lettera.

La conduttrice dice di non conoscerne il contenuto ma di sapere che è una lettera scritta da Eva Henger, indirizzata a lei e in cui si parla di Peracchi. Il testo del messaggio spiega che la ex attrice hard non si è presentata in studio perché i suoi avvocati le hanno consigliato di non farlo per non complicare la sua situazione in termini legali; Peracchi aveva minacciato di querelarla e per questo ha preferito disertare il faccia a faccia.

Nella lettera c’è anche una imbarazzante richiesta di Eva Henger alla D’Urso: sottoporre il personal trainer alla macchina della verità.

Lucas Peracchi, molto lucidamente, ha così commentato: “Io sono stanco. Se la signora Eva Henger si fosse presentata qui, mi avrebbe posto le sue scuse pubbliche. Se io ho sbagliato, le avrei chiesto scusa. Lei qui non è voluta venire, quindi non ammetterà mai che si è inventata tutto questo teatro: pazienza. Gliel’avevo fornita su un piatto d’argento“. Il giovane ha lasciato l’ascensore confermando che querelerà Eva Henger. Sipario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.