Luca Argentero: “Non perdiamo la speranza e l’entusiasmo” e dà appuntamento a stasera


Luca Argentero a La vita in diretta ha dato a tutti appuntamento a stasera con la sua fiction DOC – Nelle tue mani. Non avrebbe mai immaginato che potesse andare in onda in un momento così particolare ma è una coincidenza che spera possa rendere omaggio ancora di più a chi in questo momento è in prima linea negli ospedali. Stasera racconterà la storia vera di un medico che ha perso 12 anni della sua memoria ma Luca si appresta a raccontare un eroismo che è di tutti i giorni. “Spero di avere indossato quel camice con tutto il rispetto, è sotto gli occhi di tutti il ruolo fondamentale che i medici ricoprono”. Si riferisce ovviamente alla attuale emergenza sanitaria ma anche a ogni altra giornata che il suo protagonista e gli altri come lui affrontano sempre. Tanti i lati umani che vedremo nella fiction ma Luca Argentero ha recitato anche in tante commedie e oggi c’è bisogno anche di questo, di leggerezza, di poter sorridere ancora. E’ questo uno dei messaggi dell’attore.

LUCA ARGENTERO A LA VITA IN DIRETTA

“Oltre al sorriso non bisogna perdere la speranza e l’entusiasmo e mi sembra che il nostro popolo si stia dimostrando all’altezza della situazione sotto tutti i punti di vista e soprattutto su quello emotivo sin dai primi giorni”. Luca parla dell’unione, della voglia degli italiani di aiutare gli altri anche solo con una canzone. “Ho tanti amici che su internet hanno iniziato anche a leggere per gli altri e trovo che in questo siamo assolutamente speciali”.

Speciale lo è davvero anche Argentero che confida anche un’altra passione, quella per l’orto. Adora soprattutto coltivare i pomodori. E’ fortunato, vive nella campagna umbra, può farlo. Lui non si sente poi così speciale ma è felice stasera di dare appuntamento a tutti su Rai 1 in prime time.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close