Belen Rodriguez, nel messaggio per Verissimo le sue riflessioni su questo periodo (Foto)


Ha scritto tanto Belen Rodriguez in questo periodo e scherzando nel suo messaggio per Verissimo confida che potrebbe scrivere addirittura un libro. Solo una battuta perché sono lettere che resteranno a lei e alla sua famiglia. “E’ dura, è difficile, è stato complicato ed è ancora complicato perché non è ancora finito e penso che ci porteremo dietro gli strascichi per un po’”. Si sente fortunata Belen, è in quarantena con la sua famiglia e non può non pensare a chi è solo in casa, a chi non ha nessuno che faccia loro da mangiare o un po’ di compagnia. C’è soprattutto Santiago che porta tanta allegria in casa. “Chi si può permettere un po’ di riflessione, perché tra virgolette è tranquillo, può essere un momento di crescita, per farsi tante domande e capire se stiamo facendo quello che vogliamo fare e anche per conoscere meglio noi stessi”. E’ il mondo di tutti che è sempre andato troppo in fretta: “A volte non abbiamo opzioni per lavoro o per responsabilità però sono riflessioni sempre belle da fare”.

LA QUARANTENA DI BELEN TRA CUCINA E ALLENAMENTI

“Mi alleno, cucino, quello che facciamo un po’ tutti ma mi sono messa a scrivere, ho scritto a me stessa, a mio figlio, alla mia famiglia, a mio marito e sono cose che mi rimarranno di questo periodo e ci sono riflessioni che mi stanno facendo bene. Spero che finisca tutto presto e che si possa tornare alla nostra amatissima e sottovalutata normalità”.

E’ difficile per tutti, per altri magari solo noia mentre c’è chi sta perdendo tanto e ha più paura del futuro. La Rodriguez non dimentica nessuno nel suo messaggio, sa bene che c’è chi si rialzerà subito e chi avrà tante difficoltà perché magari non avrà più un lavoro o la sua piccola impresa. “Cercate di essere pazienti che finirà, prima o poi tutto questo finisce”.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close