Ricette all’italiana con tutte le novità, Anna Moroni pronta nella cucina in campagna (Foto)

Anna Moroni non lascia Ricette all’italiana, è pronta a tornare su Rete 4 da lunedì 18 maggio 2020, ha già registrato le prime puntate, tutte dal casolare di campagna (foto). Una cucina nuova, bellissima ma saranno nuove e soprattutto buone le ricette della maestra in cucina. Torao così a grande richiesta Ricette all’italiana e non cambia orario, dal lunedì al sabato dalle 11:20 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 13:30. Anche la squadra resta identica con Davide Mengacci che sarà il padrone di casa ma non potrà incontrare Anna Moroni. Ci saranno anche Gianluca Mech, Annalisa Mandolini e Annnabruna Di Iorio. Non mancano le novità, le anticipazioni di Ricette all’italiana tra ricette classiche e tradizioni perché spetta ad Annina un nuovo compito, insegnare a cucinare ad Annalisa e Annabruna, anche loro saranno distanti dalla maestra in cucina.

RICETTE ALL’ITALIANA UNA NUOVA EDIZIONE NEL RISPETTO DELLE NUOVE NORMATIVE

Le registrazioni effettuate tutte seguendo le regole previste dalle nuove norme del Governo, infatti ognuno terrà davvero le distanze dall’altro. Ci saranno anche i consigli di bellezza e benessere a cui Gianluca Mech ci ha abituato nelle altre edizioni ma anche delle nuove rubriche ideate proprio durante la quarantena. Sappiamo che in tanti in casa hanno scoperto nuove passioni o ne hanno riprese altre. Prima non si trovava il tempo, oggi sono passioni che conserveremo portandole avanti e le ritroveremo in Ricette all’italiana. Siamo davvero curiosi di scoprire a cosa hanno pensato gli autori ma anche di vedere Anna Moroni all’opera nella sua nuova cucina di campagna.

Come promesso la storica spalla di Antonella Clerici a La prova del cuoco non cambierà programma, mantiene fede all’impegno preso anche se tutti la vorrebbero altrove; lei resta su Rete 4 con i colleghi di Ricette all’italiana. Appuntamento a lunedì, come sempre seguiremo per voi le nuove ricette di Anna Moroni. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.