Gianluigi Nuzzi ha la febbre: Quarto Grado va in onda lo stesso. Il conduttore attende tampone

Nel corso della serata Gianluigi Nuzzi potrebbe capire se, essere presente nello studio di Quarto Grado o meno. Il motivo? Da giorni il giornalista ha la febbre, come ha annunciato sui social ieri. Nuzzi si è sottoposto a tampone perchè purtroppo, in questo momento storico, febbre è sinonimo di covid 19. Ed è per questo che in attesa del tampone ha deciso comunque di restare a casa, con la speranza di ricevere una buona notizia.

Quarto Grado quindi andrà in onda stasera? Il conduttore specifica subito dai social che la puntata di Quarto Grado, con o senza di lui andrà in onda lo stesso. Si cercherà di fare il possibile anche perchè si deve lavorare nella massima sicurezza. Per cui è chiaro che se Nuzzi non dovesse ricevere il risultato del tampone in tempi utili, resterà a casa, come lui stesso spiega dai social, dove potrebbe collegarsi e affidare il timone del programma ad Alessandra Viero, probabilmente.

QUARTO GRADO IN ONDA CON O SENZA GIANLUIGI NUZZI

Il conduttore sul suo profilo Fb ha spiegato che ci sono stati dei ritardi nella consegna dell’esiti del tampone, del resto oggi nella sola Lombardia ci sono stati quasi 5000 nuovi contagi, immaginare che ci possano essere dei ritardi, è purtroppo cosa possibile. Nuzzi, che è visibilmente provato, spiega che in ogni caso il programma andrà in onda.

Darà poi altri aggiornamenti circa le sue condizioni di salute anche sui social. Lo farà sperando di avere buone notizie. “Siamo tutti appesi a un filo comunque non disperiamoci e andiamo avanti” ha detto Nuzzi sui social.

Purtroppo anche questa è la tv al tempo del covid 19. Tutto si decide all’ultimo momento a suon di tamponi. La speranza è chiaramente che stiano tutti bene, e che Nuzzi possa ricevere buone notizie.

La puntata di Quarto Grado andrà in ogni caso regolarmente in onda stasera alle 21,20 su Rete 4.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.