Dalila Di Lazzaro e Gianni Agnelli, non avrebbe voluto parlarne ma ha tanto da raccontare (Foto)

Dopo avere parlato della malattia che la tormenta Dalila Di Lazzaro a Oggi è un altro giorno ha raccontato di Gianni Agnelli (foto). “Non avrei mai voluto parlarne di questo ma ne aveva parlato lui in un libro. Era una persona eccezionale, adorava fare gli scherzi, voleva che io chiamassi e facessi gli scherzi agli amici. Ti svegliava alle 3 o 4 del mattino, non dormiva mai, tre ore per notte e ho imparato a staccare la spina del telefono sempre. Mi chiamava e mi diceva ci vediamo, ci incontriamo, però era un mondo lontano da me, io ero un po’ più sempliciotta, venivo da un mondo semplice e tutto questo lusso e io ero lì che a 20 anni non è che parlavo di politica. A volte gli davo delle grandi buche e lui non lo sopportava ma io mi annoiavo un po’ con queste colazioni raffinatissime”. Dalila Di Lazzaro è sempre bellissima, da giovane ha fatto innamorare tanti uomini famosi, attori e non solo e continua a raccontare di Agnelli perché la Bortone è curiosa per il suo pubblico: “Devo dire abbiamo fatto delle cose insieme molto divertenti, mi ricordo in barca a vela, mi viene a prendere, siamo andati con l’elicottero e siamo scesi in Corsica, non era ancora così caldo e lui si tuffò nudo dalla barca, torna su e disse di chiamare gli amici per dire che ero in barca. Ma ai tempi non c’era il telefonino, lui era tra i pochissimi ad averlo, e mi faceva chiamare e non ci credevano e lui intanto rideva come un pazzo”. Un giocherellone Agnelli, un aspetto che ci sfuggiva.

DALILA DI LAZZARO A OGGI E’ UN ALTRO GIORNO

Lui era sposato ed era uomo di potere: ma Dalila Di Lazzaro che poco prima aveva confidato che lei non prenderebbe mai l’uomo di un’amica o di una donna conosce confessa “Io prendo le cose così come vengono, sono una che sta bene con il portiere con una partita di carte così come a casa di Agnelli. Lui con me è sempre stato molto caro e gentile e mi ha voluto sedurre a tutti i costi ma io dopo un po’ mi innamorai di un ragazzo e non accettavo più di andare da lui. Fino a quando mi regalarono una Ferrari e pensavo fosse un suo regalo”.

Si risentirono ma non era stato lui e Dalila non ha mai saputo chi fosse il mittente. In compenso Agnelli le regalò una Fiat.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.