Giancarlo Magalli conserva l’ultimo messaggio di Fabrizio Frizzi (Foto)

Giancarlo Magalli ospite a Oggi è un altro giorno ripercorrendo tutta la sua carriera ha ricordato Fabrizio Frizzi, un vero amico e non solo un collega (foto). Magalli conserva un messaggio nel suo telefono, l’ultimo messaggio di Fabrizio Frizzi, inviato poco prima di morire. Non pensava che quella sarebbe stata l’ultima volta, l’ultimo contatto. Come molti credeva che tutto si sarebbe sistemato. “Fabrizio è stato veramente un amico oltre con un collega. Abbiamo fatto tante cose divertenti insieme. Intanto insieme abbiamo fatto I Fatti Vostri: metà per uno il primo anno e anche a doppia conduzione dopo e abbiamo sempre riso… E’ stato tanto doloroso perderlo… Ho un suo messaggio che conservo”.

IL MESSAGGIO DI FABRIZIO FRIZZI, L’ULTIMO

“Stanno guardando, spero vada meglio, spero di portare a casa la pellaccia” questo l’ultimo messaggio e poi pochi giorni dopo Fabrizio Frizzi è andato via. “Sono rimasto malissimo, è stato tutto veloce, pensavamo fosse vero che le cose andavano meglio e invece…”.

Tutti non possono che parlare nel migliore dei modi del conduttore scomparso: “Lui era veramente una persona che amava vivere e viveva col sorriso sulle labbra, era gentile con tutti, affettuoso con tutti”. Magalli ricorda che gli diceva che non voleva andare allo stadio con lui perché dopo la partita era capace di fermarsi a salutare tutti i 30mila presenti.

Una volta finito di lavorare avevano un appuntamento urgente, erano in ritardo ma beccarono un fattorino che doveva consegnare un pacco. Frizzi si fermò, persero ben 15 minuti, nonostante il ritardo e la fretta, doveva aiutare il fattorino in difficoltà. 

L’ospite di oggi di Serena Bortone confida che anche lui ha dei punti deboli, è un sentimentalone. Racconta dei suoi genitori: Teresa ed Enzo, così diversi tra loro, lei permissiva, lui severo, ed è anche grazie a questo che sa di essere cresciuto con la giusta disciplina ma anche con tanto affetto. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.