Sabrina Ferilli, la sua denuncia con Svegliati amore mio

Tra gli ospiti di Verissimo del 13 marzo 2021 anche Sabrina Ferilli; l’attrice presenta la nuova serie Svegliati amore mio. Serie che vedremo in onda da mercoledì 24 marzo su Canale 5 e che racconta di una donna e del suo impegno civile. Sabrina Ferilli è ovviamente la protagonista, una donna che rende il suo personaggio completo ma anche fragile. Una fiction che racconta il dramma delle acciaierie, l’amore di una famiglia che per un incidente comprende cosa significhi ammalarsi a causa delle polveri e dell’inquinamento. La Ferilli è pronta a denunciare tutto con il suo contributo, quindi non è solo una fiction che racconta una storia.

SABRINA FERILLI A VERISSIMO

“Quando si arriva a mettere in discussione se sia più importante il lavoro o la vita, si crea un cortocircuito mostruoso. Nessuno mai dovrebbe essere costretto a dover scegliere. Purtroppo, con le acciaierie succede questo” e Sabrina ne è pienamente consapevole, il suo personaggio nella fiction le ha dato molto ma anche consapevolezze che la inducono a denunciare.

“Mi auguro che questo problema si risolva definitivamente. La politica deve superare questa impasse e deve dare risposte. Non ci sono figli di serie A e serie B – ai microfoni di Verissimo ha proseguito – Non è giusto che per non bonificare o per non cambiare una modalità di produrre migliaia di lavoratori possono ritrovarsi senza lavoro”.

Una serie tv da seguire per andare a fondo, si spera. “Quella che si racconta è la storia d’amore di una famiglia che per un incidente prende consapevolezza di cosa significhi ammalarsi di polveri e inquinamento. Ho sempre avuto un certo tipo di richiamo per queste problematiche, ma mai come in questo periodo”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.