L’isola dei famosi, Fariba crolla: l’infanzia complicata di Giulia Salemi

isola dei famosi

Che Fariba Tehrani e sua figlia Giulia Salemi fossero particolarmente unite e legate era già abbastanza evidente. Una nuova conferma arriva da un racconto della naufraga direttamente a L’isola dei famosi. Fariba ha infatti spiegato che ci sono stati dei momenti molto difficili da affrontare per Giulia, soprattutto prima che lei raggiungesse la maggiore età. La Tehrani è scoppiata in lacrime e la causa di queste complicazioni sarebbe legata alla sua separazione con il papà della Salemi che quindi avrebbe fatto soffrire troppo la Giulia bambina. “Il mio rapporto con lei è stato duro. Nel suo periodo di infanzia era il periodo di separazione” ha spiegato la concorrente del reality show di Canale 5.

Il racconto di Fariba Tehrani a L’isola dei famosi sull’infanzia difficile della figlia Giulia Salemi

Dopo sono diventata una mamma amica, ma aveva superato i 18 anni. C’è stato un periodo terribile che non voglio nemmeno raccontare. Diciamo che è stata una separazione sofferta. Non è stato semplice per nessuno. Nemmeno Giulia l’ha affrontata bene” ha così raccontato Fariba a L’isola dei famosi. La Tehrani non è riuscita ad andare avanti nel suo racconto tanto che si è sentita costretta a non aggiungere altro. “Adesso mi ritiro, scusate non vi offendete ma non ce la faccio a parlarne” ha così affermato. Fariba è scoppiata in lacrime e per questo ha deciso di allontanarsi per un attimo dalla Palapa.

L’isola dei famosi, Fariba Tehrani: “Un domani forse dirò tutto”

Una volta rientrata in Palapa, Fariba ha ripreso il discorso per chiedere scusa a tutti del suo sfogo. “E’ stato bello raccontarmi. Però non mi piace piangere così. Magari in un libro, sto scrivendo piccole pagine. Un domani forse dirò tutto. Non voglio rovinarvi le giornate con io che piango. Ho preferito smettere di raccontare” ha così spiegato. “Ho raccontato qualcosa separatamente a qualcuno, ma non sono pronta per farlo a tutti. Devo lavorare ancora su di me. Quando sarò forte racconterò tutto, non sono così forte, è apparenza ragazzi. Pubblicamente non mi piace mostrarmi fragile. In piazza mi vergogno ancora troppo a dire certe cose e farmi vedere in quello stato. Piangere è segno di forza e non debolezza, però ora non mi sento del tutto forte” ha affermato la Faribona nazionale.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.