Rai 1 omaggia Raffaella Carrà con Carrambà: gli ascolti 26 anni dopo

Non poteva che fermarsi Rai 1, e rendere omaggio a Raffaella Carrà con una programmazione speciale. E’ successo nel drammatico giorno in cui abbiamo avuto una notizie di quelle che non ti aspetti, che arrivano come un fulmine a ciel sereno. E’ la notizia della morte di Raffaella Carrà che ha sconvolto l’Italia intera ma non solo. La notizia si è diffusa in tutto il mondo con migliaia e migliaia di messaggi di cordoglio per Raffaella. La Rai ha deciso di dedicarle prima un omaggio curato dal Tg1 e poi di mandare in onda la prima puntata di Carramba che sorpresa. Era il 1995 e Raffaella portava su Rai 1, in prima serata, un format totalmente nuovo capace di incollare davanti alla tv quasi 10 milioni di spettatori. Non solo, Carramba, a differenza dei format alla C’è posta per te che vanno in onda nel nostro presente, era in diretta. Per Raffaella gestire il carico delle emozioni, le reazioni di tutti i protagonisti, deve esser stato complicatissimo, ma solo una grande artista come lei avrebbe potuto farlo. E infatti ha regalato a Rai 1 edizioni di grandissimo successo del programma che successivamente venne anche abbinato alla Lotteria Italia.

Un format che è entrato anche nel cuore degli italiani così tanto da diventare anche un modo di dire. “Ti ho fatto una carrambata” si diceva pensando a una sorpresa. “Carramba che fortuna” era il jingle perfetto che abbiamo sentito per anni con la sigla, che entrava in testa per non uscirne più. Un programma Carramba, di quelli che hanno fatto la storia della tv.

E che colpo ieri sera alla prima puntata rivedere persino Luke Perry che è stato uno dei protagonisti del programma, con una sorpresa speciale per una fan. Anche lui ci ha lasciati, anche lui se n’è andato e la notizia ha sconvolto il mondo intero. Rivederlo in tv con Raffaella è stato davvero un momento di grandissima emozione.

La replica di Carramba per ricordare Raffaella: gli ascolti

Siamo anche un po’ curiosi di sapere questa mattina quali saranno i dati di ascolto di questa replica, per capire quanto gli italiani siano rimasti sconvolti dalla notizia della morte di Raffaella. Una serata, dal punto di vista degli ascolti, non semplice visto che Canale 5 ha comunque mandato in onda Temptation Island, il solo programma ad andare oltre i 3 milioni. Sia chiaro, qui non si sta parlando di sfide auditel, è cosa abbastanza chiara. C’è solo la curiosità di scoprire come il cuore degli italiani ha preso questa notizia e forse anche con un dato di ascolto, ci renderemo conto di quanto era ed è ancora, l’amore che si prova per una stella come Raffaella Carrà.

 Carramba! Che Sorpresa del 1995 in omaggio a Raffaella Carrà – dalle 21:55 alle 23:39 fa 2.581.000 spettatori pari al 13.8% di share. Su Canale5 la seconda puntata di Temptation Island – dalle 21:40 alle 00:57 cresce con 3.526.000 spettatori con uno share del 23%.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.