Mediaset prima Morning News: Mattino 5 slitta e parte più tardi?

Da Dagospia una indiscrezione che riguarda il day time di Canale 5 e diciamolo, sarebbe parecchio interessante dal punto di vista degli equilibri se si dimostrasse fondata. Sembra che i buoni ascolti di Morning News abbiano fatto decidere alla rete di andare avanti con la programmazione, facendo slittare la partenza di Matino 5 di almeno due settimane. Se infatti Federica Panicucci e Francesco Vecchi sarebbero dovuti andare in onda dal 6 settembre con la nuova edizione d Mattino 5, stando a quanto si legge su Dagospia, la partenza del contenitore mattutino di Canale 5, sarebbe slittata. I buoni ascolti di Morning News avrebbero convinto chi prende decisioni relative ai palinsesti, a dare spazio a Simona Branchetti e a far allungare invece le ferie di Federica Panicucci e Francesco Vecchi. Sarà vero?

Complice forse anche il fatto che il day time di Rai 1 entrerà nel vivo solo il 13 settembre, Mediaset potrebbe aver deciso, visti anche i buoni ascolti di Morning news, di dare più fiato a Mattino 5, abbinandolo a una sorta di programmazione “invernale” che inizierà dopo il 20 settembre. Tutte indiscrezioni, è chiaro, ma sarà interessante capire, qualora fosse vero, come l’hanno presa anche i diretti interessati. Contenti per le ferie che si prolungano oppure delusi da questa scelta?

Mattino 5 slitta la partenza? Le ultime news

La notizia da Dagospia:

CANDELA FLASH! – MATTINO BOLLENTE A CANALE 5. MORNING NEWS, L’ESPERIMENTO A COSTO ZERO CONDOTTO DA SIMONA BRANCHETTI, FUNZIONA E VIENE PREMIATO: LA TRASMISSIONE SI ALLUNGHERA’ DI DUE SETTIMANE FACENDO SLITTARE, A SORPRESA, MATTINO 5 AL 20 SETTEMBRE. COME AVRANNO REAGITO ALLA NOTIZIA I CONDUTTORI FEDERICA PANICUCCI E FRANCESCO VECCHI?

Giuseppe Candela non sbaglia un colpo, per cui immaginiamo che questa indiscrezione lanciata sia vera. Non ci resta che attendere adesso una eventuale comunicazione da parte di Mediaset. O magari una reazione social da parte di Francesco Vecchi e Federica Panicucci. Vedremo che cosa succederà!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.