Simona Ventura e Paola Perego pronte a sconfiggere le “gufe” che fanno scommesse contro di loro

La partenza del programma di Paola Perego e Simona Ventura è slittata al mese di ottobre ma loro non hanno dubbi sul fatto che sarà un successo e che le persone che sparlano, si dovranno ricredere. Le due amiche e colleghe sono pronte per iniziare questa nuova avventura, per la prima volta insieme su Rai 2 con un programma tutto nuovo, dal titolo Citofonare Rai 2 che andrà in onda la domenica mattina. Partenza slittata, come detto in precedenza, si inizia infatti il 3 ottobre ma le due conduttrici sono cariche a pallettoni e nella loro ultima intervista per la rivista Oggi ( che mette le due conduttrici in copertina) raccontano qualcosa su quello che faranno ma soprattutto lanciano una sfida a chi rema contro di loro e spera che il programma sia un fallimento. “So che girano già scommesse su quanto dureremo. Ve lo dico io: moltissimo, dureremo!“ – ha assicurato Simona Ventura senza troppi giri di parole – “Se la trasmissione andasse bene sarebbe un successo contro tutto e tutti. Già me li vedo, i gufi. E soprattutto le gufe“, ha replicato Paola Perego.

Citofonare Rai 2 si parte il 3 ottobre 2021

Di due uomini una fesseria così non l’avrebbero detta. Due uomini che dividono il palco sono dei fighi, due donne sono delle fifone terrorizzate dall’auditel!“ ha aggiunto Simona Ventura.

A spiegare il perchè della conduzione doppia era stata qualche settimana fa Paola Perego: “Stavo scrivendo il programma con il mio gruppo di autori e cercavamo un guizzo che rompesse gli schemi, pur restando nel solco dei contenitori domenicali della Rai. Allora mi sono detta: ‘Ma perché non mettere a condurre due donne? Non l’ha fatto mai nessuno!’“.

Non ci resta che aspettare il 3 ottobre 2021 quando andrà in onda dalle 11,10 circa la prima puntata di Citofonare Rai 2 con le due conduttrici in diretta su Rai 2. Solo i dati di ascolto parleranno, anche se le due conduttrici mirano alla qualità più che alla quantità.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.