Pomeriggio 5 copia La vita in diretta? Esplode l’Ironia social

E’ andata in onda ieri, 6 settembre 2021, la prima puntata della nuova edizione di Pomeriggio 5, il contenitore pomeridiano di Canale 5. Barbara d’Urso è tornata nello studio di Cologno Monzese, completamente rinnovato. Niente pubblico, come ormai succede a quasi tutti i programmi a causa del covid 19, più spazio per gli schermi su cui mostrare il lavoro degli inviati in giro per l’Italia. Niente caffeucci, niente entusiasmi speciali ma solo un programma che cerca di essere più serio di quello che è stato negli ultimi anni. Si dà un tono, se così vogliamo dire, come l’azienda ha richiesto. Peccato che, secondo molti spettatori, Pomeriggio 5 con questa virata verso le all news, in qualche modo sia diventato il clone de La vita in diretta che aveva fatto questi grandi cambiamenti un anno prima. Barbara d’urso si presenta nel promo con pantalone nero e camicia bianca, stesso look che ha caratterizzato la passata stagione di Alberto Matano a La vita in diretta. I colori cambiano: dalle tonalità del viola per lo studio si passa al blu. Tutte cose che in qualche modo, hanno fatto subito pensare al programma di Rai 1, tanto che sui social è esplosa la caccia alle similitudini, un po’ come si fa con i giochi della settimana enigmistica, il “trova la differenza”.

Qui il focus degli ascolti

Pomeriggio 5 copia La vita in diretta?

Il programma, come succede anche per La vita in diretta, è stato diviso in due parti. La prima dedicata prettamente alla cronaca, con il lavoro dei giornalisti e degli inviati sul campo. Peccato però che a causa della durata davvero breve di Pomeriggio 5, si sia fatto un calderone di tutto, senza approfondire praticamente nulla.

Nella seconda parte, proprio come succede con La vita in diretta, ecco i tavoli, che nel caso di Pomeriggio 5 diventano 2. La d’Urso ha spiegato che questa idea nasce dai programmi americani, il che è anche vero, ma che strana coincidenza che siano arrivati proprio l’anno successivo al tavolo disegnato da Matano per la sua Vita in diretta. Per darsi un tocco, gli opinionisti diventano analisti, ma sono praticamente sempre gli stessi, per cui il succo non cambia, anzi.

Il programma si chiude poi con le good news, la d’Urso spiega che la redazione cercherà in ogni puntata delle storie belle da raccontare. E pensate un po’, chi ha le “buone notizie” nel programma? L’Estate in diretta di Semprini e Capua. Neppure lo sforzo di cambiare il nome. Era ovvio pensare che paragoni e similitudini sarebbero stati fatti. E qualcuno pensa persino che siano volute tutte queste copiature. Il motivo? Se andrà male la squadra di Pomeriggio 5 si potrà rifugiare dietro al fatto che è stata l’azienda a proporre questo cambiamento. Se gli ascolti non convinceranno e si dovrà tornare alla versione classica, allora si potrà giocare questa carta. Se andrà bene, arriveranno i complimenti per chi ha saputo cambiare, rispettare la nuova linea editoriale e convincere. Insomma si vincerà in ogni caso, non trovate?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.