Carolina Marconi fa piangere Eleonora Daniele: “Ho fatto la mammografia”

CAROLINA MARCONI storie italiane

Carolina Marconi ha sconfitto il tumore, ha fatto la mammografia e pochi giorni fa ha saputo che non c’è traccia del cancro. Eleonora Daniele ascoltando le sue parole si è commossa, non sapeva della bella notizia e non sapeva che Carolina Marconi adesso spera di realizzare il desiderio di sempre. Nello studio di Storie Italiane questa mattina la positività dell’ex gieffina ha commosso tutti ma è come sempre la conduttrice che prende a cuore le storie che racconta, le amiche che ospita nel suo programma. Con Carolina in tv c’è anche il suo medico, spiega che hanno conservato gli ovociti e che per 5 anni la sua paziente dovrà seguire una cura ormonale, la speranza è che si avveri il suo sogno di avere un figlio. Eleonora Daniele asciuga le lacrime sa bene cosa significhi essere mamma e conosce anche gli ostacoli della vita.

Carolina Marconi dopo la chemio: “Ho fatto la mammografia e non c’è nulla”

Indossa la parrucca, precisa che è sintetica, poi spiega che quando ha fatto la mammografia era terrorizzata, aveva paura che il medico potesse rivelare ancora qualcosa. Alla fine dell’esame ha tirato un sospiro di sollievo, sta bene, non ha nulla e adesso attende che tutto torni anche più bello di prima. Sa bene che dovrà sempre controllarsi e che ogni volta avrà paura.

Eleonora spiega al pubblico che la sua ospite i tutti questi mesi ha raccontato la malattia, il percorso, ma che non tutti hanno capito i suoi messaggi. C’è chi l’ha aggredita con commenti assurdi.Alla Marconi non importa, dice agli haters di vivere; adesso sogna di avere il pancione, dovrà attendere due anni prima di sapere se sarà possibile diventare mamma, altrimenti sa già che ci sono altri modi per dare amore a un bambino, a tanti bambini.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.