Ilaria D’Amico in lacrime parla alla sorella morta due anni fa

Ilaria D'Amico non si aspettava una richiesta del genere e a La Confessione si rivolge alla sorella morta due anni fa
ilaria d'amico sorella

Non è la prima volta che Ilaria D’Amico parla di sua sorella ma ospite di Peter Gomez a La Confessione si è ritrovata davanti a una richiesta che l’ha spiazzata e ha fatto uscire fuori il suo dolore. Il conduttore ha chiesto ad Ilaria D’Amico di rivolgersi a sua sorella Catia che è morta il 5 settembre del 2020, a causa di un tumore all’intestino che le era stato diagnosticato nel gennaio del 2019. Ilaria D’Amico ha un attimo di confusione, non si aspettava una richiesta così difficile, prova a trattenere le lacrime ma è impossibile. Lei era Catia erano molto legate, erano sorelle e la giornalista confida che parla spesso con lei, confida che prima che morisse le ha fatto delle promesse. E’ a Catia che promette di mantenerle tutte.

Ilaria D’Amico a La Confessione

E’ un’anticipazione di ciò che vedremo in onda il 30 dicembre alle 22:45 su Nove. Le immagini di Ilaria D’Amico mostrano tutta l’emozione, il dolore ancora presente, la mancanza della sorella morta a 59 anni.

“Cara Catia, noi ci parliamo spesso e tu sai che le cose che io ti ho promesso… le manterrò, tutte… E vigilerò. Parlo talmente tante volte con te che non ho bisogno di farti delle confessioni ulteriori. Sono più le volte che ti chiedo di occuparti di noi, ma sappi che io mi occupo di noi e di lei”.

La sorella di Ilaria D’Amico è andata via sconvolgendo le vite dei suoi cari, era la persona più sana tra tutte, hanno gestito con lei la malattia ma quando sembrava che tutto andasse bene ha iniziato a stare male di nuovo ed è andata via in pochi mesi. E’ una morte, una perdita, che ha cambiando anche l’ordine delle cose più importanti per la giornalista e conduttrice. Sua sorella da quel giorno è sempre con lei, è diventata parte di lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.