Un’altra orribile lite di Antonella Elia al GF Vip nonostante l’emergenza sanitaria

Nonostante Antonella Elia e gli altri concorrenti del GF Vip ieri siano stati avvisati dell’emergenza sanitaria in tutta Italia non è bastato a frenare le liti. Ieri sera un videomessaggio di Michele Cucuzza li avvisati delle disposizioni del Governo ma nella notte una lite furiosa tra Antonella Elia, Valeria Marini e Licia Nunez ha mostrato il peggio del momento. Il Grande Fratello ha voluto che prima i maschi e poi le donne della casa andassero in confessionale, questo dopo l’avviso di ciò che stanno vivendo gli italiani. Antonella Elia e Valeria Marini sono ugualmente riuscite a litigare e tutto è iniziato subito dopo il confessionale. Uscendo la Elia ha esclamato un orribile “Sparati” alla Marini e a quel punto Licia Nunez è intervenuta, giustamente preoccupata, era il caso di vergognarsi davvero visto il momento drammatico per il Paese, ma la reazione di Antonella è stata anche peggiore.

IL PESSIMO SPETTACOLO DI ANTONELLA ELIA NELLA CASA DEL GF VIP

Mantenere i nervi saldi sembra sia davvero difficile e Antonella ha reagito nel peggiore dei modi contro la Nunez: “Cosa vuoi? Lasciami in pace str***a. Sei una brutta str***a se i solo una str***a – proseguendo – Tu sei viscida come un cobra, la pochezza ti rappresenta. Ti sei offesa? Che paura, poveretta. Sei solo una poveretta. Pensi che la gente ti ammiri? Gallina, vai prima che mi incavoli veramente”. Parole imbarazzanti e Licia non è riuscita a stare zitta dicendole che sa solo offendere, che dovrebbe vergognarsi, che le sue minacce non le fanno paura.

Un po’ di tregua e poi Antonella Elia ha proseguito: “Il mio istinto sarebbe quello di attaccarmi ai suoi capelli. Guardate mi tremano le mani dalla rabbia”. Davvero un brutto spettacolo mentre Valeria Marini si confidava con Patrick sottolineando la gravità delle minacce.

“Ragazze avete proprio rotto i c**lioni” ha concluso Fabio Testi, preoccupato per la reale emergenza e stufo di sentire in casa parole orribili da alcune concorrenti.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.