Live, Licia Nunez e Teresanna dopo il GF Vip 4: lo shock del ritorno alla normalità ai tempi del COVID


live non è la d'urso

Ieri sera, domenica 5 aprile, durante la puntata di Live – Non è la d’Urso, la conduttrice Barbara si è collegata con le ultime due eliminate dalla casa del Grande Fratello Vip ad un passo dalla finale, Licia Nunez e Teresanna Pugliese. Le due ex gieffine, uscite dal reality show di Canale 5, hanno ovviamente trovato l’Italia cambiata a causa del Coronavirus e lo hanno raccontato al programma di Mediaset. “Io sono entrata al GF il 17 febbraio quando in Italia c’era solo il caso della coppia di cinesi a Roma” ha raccontato Teresanna ma la Pugliese ha confessato che non si aspettava questo tipo di situazione una volta uscita dalla casa più spiata d’Italia.

Live – Non è la d’Urso, Teresanna Pugliese e l’Italia dopo il GF Vip: “Per me uno shock”

“Per quanto abbiamo potuto immaginare attraverso gli aggiornamenti che ci arrivavano in casa, per me è stato uno shock” ha confessato l’ex gieffina Teresanna Pugliese. “Il primo contatto che ho avuto con l’esterno, uscita dalla porta rossa, che tremavo per l’emozione, la scena è stata un film. Da lontano c’erano gli addetti ai lavori vestiti con le mascherine, guanti… Mi parlavano a gesti quindi io sono rimasta… Ti farei vedere le mie gambe, ho la pelle d’ocaha raccontato Teresanna Pugliese in collegamento con Barbara d’Urso a Live. “Io sono rimasta immobile. Non sapevo che fare perché è stato troppo forte. In quel momento ero totalmente sotto shockha confessato ancora l’ex concorrente del Grande Fratello Vip 4.

Licia Nunez in collegamento con Live con la compagna Barbara Eboli: il racconto dopo il GF

In collegamento dall’altro lato anche Licia Nunez in compagnia della sua Barbara Eboli. La compagna dell’attrice ha pure registrato un dolce messaggio per Licia. La Nunez è entrata nella casa del Grande Fratello Vip 4 dal primo giorno della messa in onda e dunque per lei la ‘nuova realtà’ è stata ancora più devastante rispetto a quella trovata da Teresanna Pugliese. “Ci sentivamo protetti anche se avevamo degli aggiornamenti da parte della produzione” ha raccontato Licia Nunez a Live – Non è la d’Urso. Quando è uscita dalla porta rossa Licia pensava di trovarsi sul set di un film spaziale trovandosi di fronte la produzione e i tecnici con guanti e mascherine. “Da quel passaggio siamo entrati in macchina… Un silenzio tombale, strade deserte e poi abbiamo raggiunto i nostri parenti” ha raccontato la Nunez.

La gieffina ha avuto già modo di andare al supermercato e in farmacia dove ha provato per la prima volta una situazione surreale: “La gente non ti guarda negli occhi, è solo preoccupata a conservare la distanza di sicurezza”. “Sono passata da una bolla protetta dove noi ci abbracciavamo come se fosse tutto naturale ad una situazione invece assurda” ha raccontato Licia Nunez in collegamento a Live – Non è la d’Urso.

Leggi altri articoli di Reality e Talent

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close