Stefano Bettarini infuriato si difende dalle accuse e parte una denuncia

Stefano Bettarini continua dai social a ribadire che quello che è successo nella casa del Grande Fratello VIP 5 non è stato raccontato nel modo giusto e che ci sarà modo per ascoltare la sua verità in merito alla squalifica. Ma oggi, il suo attacco, parte verso una signora che “frequenta certi salotti tv” scrive Bettarini sui social. Con chi ce l’ha questa volta l’ex calciatore? Con Patrizia Groppelli che, oltre a essere una delle protagoniste dei programmi di Barbara d’Urso, nel ruolo di opinionista, ha anche una sua rubrica sulla rivista Chi. E Bettarini, come si evince dalle sue storie sui social, non ha gradito proprio quanto è stato scritto in uno degli ultimi numeri della rivista diretta da Alfonso Signorini ( che ha quindi, essendo il direttore di Chi) approvato le parole di Patrizia Groppelli. Bettarini non ci sta e questa volta vuole andare fino in fondo. Ha deciso, come si vede anche nelle sue storie sui social, di denunciare la Groppelli ( e forse anche il giornale), immaginiamo, per diffamazione.

LA REAZIONE DI STEFANO BETTARINI ALLE PAROLE DI PATRIZIA GROPPELLI

Bettarini non ha gradito quanto scritto in questo trafiletto sulla rivista Chi in cui si parla del fatto che non sarebbe adeguato al reality, che è durato in tutti i programmi ai quali ha partecipato come un gatto in tangenziale e che ne combina ogni volta di ogni, questa volta ha anche bestemmiato. Non solo, la Groppelli lo accusa di aver svilito tutte le sue ex una volta terminata la storia; lo accusa tra l’altro di essere un mentitore incallito, di essere capace di mentire perdendo dignità. Si sentirebbe inoltre anche il più bello e intelligente di tutti. Le persone come Bettarini, a detta della Groppelli, hanno queste caratteristiche.

Bettarini di fronte a queste parole, pubblicate tra l’altro su una rivista così letta e seguita, non può tacere. E allora dai social commenta così:

Ho cercato invano nelle biografie on line dell’autrice del trafiletto le competenze necessarie a questa sorta di mio profilo da serial killer dei reality della fiducia femminile. Ho scoperto che è una opinionista, il nuovo titolo accademico che si conferisce ai prezzemolini di certi salotti tv. Perciò a quello che dice do il valore del caso. Ma che almeno i fatti li dicesse giusti. A parte la durata da gatto in tangenziale di quest’ultimo Gf ( sulle cui ragioni la verità non è stata ancora detta) nei reality sono sempre arrivato in semifinale o in finale. Incluso al GF VIP precedente. E un reality l’ho pure vinto. Magari documentarsi prima di dare opinioni“.

Dopo questa storia Bettarini ne ha postata un’altra con una denuncia appena fatta. “Tolleranza zero” ha scritto postando la foto della querela. Bisognerà poi comprendere se la querela si rivolge solo alla persona o anche al giornale.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.