Alberto e Speranza di Temptation Island, la proposta di matrimonio da favola dopo il tradimento: si sposano (Foto)

Alberto e Speranza, la coppia di Temptation Island che più di tutti aveva acceso durante l’ultima edizione discussioni e commenti, si sposa (foto). Strano ma vero, Alberto Maritato ha organizzato una sorpresa per la sua storica fidanzata e le ha chiesto di sposarlo; ancora più strano ma vero Speranza Capasso ha detto sì. Entrambi hanno voluto chiarire che l’amore vince su tutto ma se i fan del programma possono capire la gioia di lui capiscono certo meno la felicità di lei. Speranza è stata tradita proprio durante il reality di Canale 5, ha visto con i suoi occhi, ha ascoltato tutto e forse ha già dimenticato. Erano usciti separati da Temptation Island con grande dolore della ragazza poi tutto è cambiato, si sono ritrovati e poi persi di nuovo quando la tentatrice smascherò il doppio gioco del fidanzato.

ALBERTO MARITATO E SPERANZA CAPASSO C’E’ GIA’ LA DATA DEL MATRIMONIO

Evidentemente al cuore non si comanda, Alberto ha trovato il modo per farsi perdonare e alla fine ha organizzato una proposta di matrimonio da sogno. L’anello al dito della sua Speranza, lui in ginocchio, gli occhi degli amici dei parenti puntati sulle loro emozioni e la Capasso ha detto sì.

Una vera sorpresa per la dolce Speranza che credeva di dovere partecipare a un servizio fotografico con i partecipanti al programma di Canale 5. Invece ad attenderla c’erano fiori, candele e quella scritta luminosa: “Sposami”.

In realtà erano presenti davvero anche alcuni dei protagonisti di Temptation Island, ovviamente non c’era Nunzia, la tentatrice che si era davvero innamorata di Alberto. 16 anni non potevano andare in fumo così per un tradimento e qualche bugia. Forse tutto è servito per capire gli errori e Speranza è felice: Alberto le ha già dato anche una data per le nozze.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.